Cerca

Lunedì 25 Settembre 2017 | 04:43

ROMA

Meloni, debito pubblico cresce ancora

Tra favori alle banche e marchette elettorali

Meloni, debito pubblico cresce ancora

ROMA, 13 GEN - "Tra favori alle banche e marchette elettorali il debito pubblico italiano continua ad aumentare. I governi guidati dal Pd, servi delle lobby e dei poteri forti, stanno indebitando i nostri figli e nipoti oltre ogni limite per salvare i loro amici e mantenere le poltrone. Un altro buon motivo per scendere in piazza a Roma il 28 gennaio: mandiamoli a casa". Lo scrive su Facebook il presidente di Fratelli d'Italia Giorgia Meloni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione