Cerca

Mercoledì 22 Novembre 2017 | 22:48

NUORO

Picchiò disabile in discoteca,condannato

Video pestaggio finì sul web, aggressione a luglio in Sardegna

Picchiò disabile in discoteca,condannato

NUORO, 13 GEN - Nel luglio scorso aveva picchiato brutalmente un suo amico disabile di 37 anni di Olbia, lasciandolo a terra privo si sensi davanti alla discoteca "La Luna" di San Teodoro. Oggi l'autore di quel gesto, Bachisio Angius, 27 anni di Sassari, è stato condannato dal tribunale di Nuoro a un anno e otto mesi di reclusione. Il caso aveva avuto un'ampia rilevanza mediatica, perché l'episodio era stato ripreso con un telefonino e messo su Facebook. Un video diventato virale in poco tempo. I genitori del disabile avevano sporto denuncia ai Carabinieri, che avevano subito individuato e arrestato il giovane di Sassari. Oggi il gip del tribunale di Nuoro Claudio Cozzella, che ha processato Angius con il rito abbreviato, ha emesso la sentenza che è stata più lieve della pena sollecitata dal Pm Giorgio Bocciarelli, che aveva chiesto per lui due anni e otto mesi di reclusione, dopo avergli contestato i reati di lesioni, minacce e diffamazione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione