Cerca

Lunedì 25 Settembre 2017 | 04:45

ROMA

Assange a Obama, mi consegno agli Usa se grazi Manning

Lo scrive WiliLeaks sul suo account Twitter

ROMA, 13 GEN - Julian Assange è disposto ad essere estradato negli Stati Uniti se Barack Obama concederà la grazia a Chelsea Manning. Lo scrive WikiLeaks sul suo account Twitter. Ieri era stato Edward Snowden a rivolgere un appello al presidente uscente per la clemenza nei confronti del soldato, all'anagrafe Bradley, che sta scontando dal 2010 una pena di 35 anni per aver aver fornito a WikiLeaks informazioni segrete sia militari che diplomatiche.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione