Cerca

Lunedì 18 Dicembre 2017 | 11:57

NUORO

Firme false a Orgosolo,altri 37 indagati

Dopo sindaco e segretaria. Sono accusati di favoreggiamento

Firme false a Orgosolo,altri 37 indagati

NUORO, 13 GEN - Prosegue l'inchiesta per le firme elettorali false a Orgosolo (Nuoro), con 37 nuovi indagati per favoreggiamento tra i sottoscrittori delle liste "Orgolesi" e "Murales", presentate alle elezioni amministrative del 5 giugno scorso e ritenute irregolari dalla Procura di Nuoro. Inchiesta che il 24 dicembre aveva portato alla misura cautelare del divieto di dimora a Orgosolo nei confronti del sindaco Dionigi Deledda e della segretaria comunale Gloria Fiore, accusati di falso ideologico. Nei giorni scorsi gli agenti del Commissariato di Polizia del paese barbaricino, su ordine della Procura, hanno sequestrato le copie delle carte d'identità degli indagati, custodite negli uffici del Comune. Copie che contengono i dati e le firme dei titolari e che verranno passate al setaccio dal Pm di Nuoro Andrea Ghironi, titolare dell'inchiesta.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione