Cerca

ROMA

Padoan, sanzionare manager banche

Verso nuovo Cda per Mps

ROMA, 12 GEN - "Il governo auspica che la giustizia faccia rapidamente il proprio corso e tutti coloro che hanno provocato danni alla collettività, alle comunità locali, ai risparmiatori e agli investitori vengano sanzionati". Così il ministro Pier Carlo Padoan, in audizione sul decreto 'salva-risparmio'. Anche nei casi in cui in modo "illecito" sono stati venduti prodotti a chi non aveva l'adeguato profilo di rischio, Padoan si augura che "la magistratura, individui le responsabilità e sanzioni adeguatamente i colpevoli". Su Mps il ministro dell'economia e della finanze ha detto che "il management di Mps, che pure ha manifestato la disponibilità a rimettere le deleghe, gode della fiducia del governo" e "si procederà alla nomina di un nuovo consiglio di amministrazione" dopo che sarà stata fatta la ricapitalizzazione precauzionale da parte dello Stato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400