Cerca

Martedì 12 Dicembre 2017 | 11:26

BOLOGNA

Genitori uccisi: difensore, 'è pentito'

Interrogato conferma confessione. 'Ha bisogno di una mano'

Genitori uccisi: difensore, 'è pentito'

BOLOGNA, 12 GEN - Il 16enne fermato per l'omicidio della madre Nunzia Di Gianni e del padre Salvatore Vincelli è "pentito e sconvolto". Le parole per descriverlo sono dell'avvocato Gloria Bacca, nominata difensore d'ufficio che lo ha assistito nell'interrogatorio davanti ai Pm per i minorenni di Bologna. Il giovane avrebbe confermato integralmente la confessione. "Non so come la pensano gli investigatori - ha detto il legale uscendo dal palazzo di giustizia - ma per me è una persona che ha gran bisogno di una mano".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione