Cerca

BOLOGNA

Uccide madre, consulenza psichiatrica

Convalidato l'arresto, figlio arrestato resta in carcere

Uccide madre, consulenza psichiatrica

BOLOGNA, 19 OTT - La Procura di Bologna chiederà molto probabilmente una consulenza psichiatrica su Mauro Di Martino, 36enne che la sera del 16 ottobre ha chiamato la Polizia confessando l'omicidio della madre, Patrizia Gallo, 52, accoltellata in una casa popolare in via Caduti e dispersi in guerra. "E' intenzione dell'ufficio - si apprende dalla Procura - richiedere accertamenti volti a valutare la capacità di intendere al momento del delitto". Intanto il Gip Domenico Panza, accogliendo la richiesta del Pm Michela Guidi, ha convalidato l'arresto e disposto la custodia cautelare in carcere per l'indagato. Nell'ordinanza ci sarebbero riferimenti alla necessità di approfondire proprio la tematica delle condizioni psichiche. Nel corso dell'udienza, Di Martino "si è limitato a confermare quanto detto in precedenza", ha spiegato il difensore, avv.Nicoletta Garibaldo, aggiungendo che il proprio assistito "è molto provato". Il Pm ha anche disposto l'autopsia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400