Cerca

MILANO

Gip: 'Corona deve restare in carcere'

Respinta l'istanza della difesa anche per la collaboratrice

Gip: 'Corona deve restare in carcere'

MILANO, 18 OTT - Fabrizio Corona, arrestato 8 giorni fa con l'accusa di intestazione fittizia di beni, deve restare in carcere. Lo ha deciso il gip di Milano Paolo Guidi che ha respinto l'istanza di scarcerazione presentata dai suoi difensori, i legali Ivano Chiesa e Antonella Calcaterra. Il giudice ha inoltre respinto anche la richiesta di scarcerazione, presentata dal legale Cristina Morrone, per Francesca Persi, collaboratrice di Corona e ritenuta "prestanome" dell'ex fotografo dei vip. Guidi è lo stesso giudice che ha emesso l'ordinanza di custodia cautelare in relazione agli oltre 1,7 milioni di euro in contanti trovati nel controsoffitto della casa di Persi, e poi sequestrati, e agli altri soldi 'cash' portati in Austria dalla stessa collaboratrice. Secondo la difesa, nell'interrogatorio di garanzia davanti al gip Corona aveva ammesso che quei contanti erano "compensi in nero" per le serate nei locali e, dunque, non sussistevano più le esigenze cautelari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400