Cerca

Martedì 17 Ottobre 2017 | 00:23

ROMA

Due arresti a Ankara, pianificavano attacco Capodanno

Due arresti a Ankara, pianificavano attacco Capodanno

ROMA, 30 DIC - La polizia turca ha arrestato due persone ad Ankara sospettate di aver pianificato un attacco suicida a Capodanno. Lo riferisce Sky News spiegando che secondo un funzionario i presunti kamikaze erano legati all'Isis. I due sospetti arrestati, entrambi turchi, sono stati fermati - spiega l'agenzia Anadolu - in un raid in un'abitazione nella capitale turca. L'agenzia, citando un funzionario dell'ufficio del capo del pubblico ministero, spiega che nell'operazione la polizia ha sequestrato cinture esplosive. I potenziali kamikaze - secondo le stesse fonti - pianificavano attacchi in due diversi posti ad Ankara durante i festeggiamenti per il Capodanno. Ieri in Belgio è stato svantato un attacco terroristico a Bruxelles grazie all'arresto di due sospetti jihadisti pronti a colpire durante le feste. Resta alto l'allarme dopo gli attentati di Parigi. (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione