Cerca

Giovedì 19 Ottobre 2017 | 22:21

ROMA

Inchiesta Ros: Cassazione, prescrizione per gen. Ganzer

Fatti "di lieve entità", irregolarità in operazioni antidroga

ROMA, 16 GEN - La terza sezione penale della Cassazione ha riqualificato i fatti imputati al generale dei carabinieri Giampaolo Ganzer come di lieve entità, e pertanto è scattata la prescrizione. Lo ha deciso il collegio presieduto da Aldo Fiale al termine di una lunga camera di consiglio nell'ambito del processo a carico dell' ex capo dei Ros e di alcuni suoi collaboratori, che in appello lo aveva visto condannato a 4 anni e undici mesi per una serie di irregolarità in operazioni antidroga tra il '91 e il '97. Il Tribunale di Milano aveva condannato Ganzer, in primo grado, nel luglio 2010, a 14 anni di carcere.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione