Cerca

Giovedì 19 Ottobre 2017 | 00:15

ROMA

Bankitalia: in 2015 Pil +0,8%, accelera a 1,5% in 2016

Ripresa prosegue gradualmente, spinta da Bce e misure governo

ROMA, 15 GEN - La Banca d'Italia conferma le stime di ottobre e luglio e valuta una crescita del Pil a 0,8% nel 2015 (0,7% sulla base dei conti trimestrali) con un'accelerazione all'1,5% nel 2016 e nel 2017. E' quanto si legge nel bollettino economico, secondo cui la "ripresa prosegue gradualmente". Nel quarto trimestre il Pil dovrebbe essere aumentato in misura analoga a quella del terzo (quando era cresciuto dello 0,2%). Le politiche espansive delle misure straordinarie della Bce e quelle del governo italiano sosterranno "in larga misura" nel biennio 2016-207 la ripresa del Pil, spingendo la domanda interna e dell'area euro e compensando così il calo dell'export per la frenata degli emergenti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione