Cerca

Martedì 26 Settembre 2017 | 18:37

CAGLIARI

Igea: chiuse indagini, 95 indagati

Procura Cagliari su truffe e peculato società gestione miniere

Igea: chiuse indagini, 95 indagati

CAGLIARI, 15 GEN - La Procura di Cagliari ha chiuso le indagini sull'Igea - la società in house della Regione Sardegna che ha il compito di gestire la messa in sicurezza delle aree minerarie- che l'anno scorso avevano portato all'arresto dell'ex presidente della società, Giovanni Battista Zurru, di 77 anni, finito ai domiciliari, e dell'ex sindacalista Marco Tuveri, di 63, in carcere a Uta. Inizialmente erano state iscritte nel registro degli indagati 63 persone (tra cui il leader sardo dell'Udc, l'ex deputato Giorgio Oppi) con le ipotesi di peculato, turbativa d'asta, truffa e voto di scambio. In queste ore i carabinieri della Compagnia di Iglesias, coordinati dal capitano Nicola Pilia, stanno notificando complessivamente 95 avvisi di conclusione delle indagini preliminari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione