Cerca

TORINO

Morto dopo Tso, procura chiude inchiesta

Tre 'civich' e psichiatra accusati di omicidio colposo

Morto dopo Tso, procura chiude inchiesta

TORINO, 29 DIC - La procura di Torino ha chiuso l'inchiesta sul caso di Andrea Soldi, il 45enne affetto da schizofrenia morto ad agosto dopo un trattamento sanitario obbligatorio (Tso). E' uno degli ultimi atti della carriera di Raffaele Guariniello, al suo ultimo giorno di lavoro. Quattro gli indagati, tre agenti della polizia municipale e uno psichiatra, con l'accusa di omicidio colposo. Per i consulenti della procura morì per strangolamento atipico, ma gli indagati respingono l'accusa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400