Cerca

Turchia: curdi assaltano stazione polizia, feriti

Secondo l'Anadolu i feriti sarebbero 13, per la Dogan 39

ANKARA - I ribelli curdi hanno fatto esplodere un'autobomba in una stazione di polizia a Cinar, nella provincia a maggioranza curda di Diyarbakir, attaccandola poi con razzi e armi da fuoco, ferendo 39 persone tra cui anche civili. La potenza dell'esplosione ha distrutto parte del muro della stazione. Assaltati anche i vicini alloggi della polizia. Secondo l'agenzia statale Anadolu i feriti sarebbero 13, mentre l'agenzia privata Dogan parla di 39.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400