Cerca

Lunedì 25 Settembre 2017 | 04:48

VERONA

Ragazzino con pistola, panico a Verona

In giardino pubblico, bloccato da polizia chiamata da residenti

Ragazzino con pistola, panico a Verona

VERONA, 12 GEN - Un ragazzino incappucciato, poi risultato essere un 13enne che brandiva una pistola giocattolo, ha scatenato il panico in un giardino pubblico di Verona. Scattato l'allarme è intervenuta la polizia con gli agenti che hanno accerchiato la persona, che ha continuato a brandire la pistola anche quando gli è stato intimato di buttarla e di sdraiarsi a terra. Solo dopo alcuni minuti i poliziotti si sono resi conto che si trattava di un ragazzino.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione