Cerca

Giovedì 21 Settembre 2017 | 19:54

Kamikaze tra turisti Istanbul. Dieci morti, forse 9 tedeschi

Kamikaze tra turisti Istanbul. Dieci morti, forse 9 tedeschi

Una forte esplosione ha scosso la zona di Sultanahmet a Istanbul. L'area è molto frequentata dai turisti e ospita le maggiori attrazioni turistiche della città. La deflagrazione avrebbe causato almeno 10 morti e 15 feriti e sarebbe stata causata da un kamikaze. La polizia turca ha chiuso il quartiere di Sultanahmet dove si trovano la nota Moschea Blu e il Topkapi Palace. Nove cittadini tedeschi sarebbero morti nell'attentato a Istanbul. Lo scrive la Bild on line mettendo un punto interrogativo alla notizia e citando i media turchi. L'attentatore di Istanbul avrebbe acceso una bomba in mezzo a un gruppo di turisti tedeschi, scrive ancora il tabloid Bild, citando il reporter del giornale turco Cumhurriet. Turisti stranieri anche tra le 15 persone rimaste ferite. Si tratta di almeno sei tedeschi, un norvegese e un peruviano. Il ministero degli esteri di Seul ha inoltre reso noto che tra loro c'e' anche un sudcoreano, rimasto lievemente ferito nell'esplosione. Un hotel è avvolto dalle fiamme in un altro quartiere di Istanbul, Maltepe. Secondo alcune testimonianze riportate dai media turchi, ci sarebbero persone intrappolate. L'Unità di crisi della Farnesina si è immediatamente attivata ed è in contatto con il Consolato generale d'Italia a Istanbul per verificare l'eventuale coinvolgimento di italiani nell'esplosione. Il primo ministro turco Ahmet Davutoglu sta tendendo un meeting di emergenza su come gestire la situazione dopo l'esplosione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione