Cerca

Martedì 24 Ottobre 2017 | 00:45

PADOVA

Migranti: Lega Padova lancia referendum reato clandestinità

Dopo profugo arrestato per sfruttamento prostituzione

PADOVA, 8 GEN - Iniziare da Padova, dal centro di accoglienza per i profughi allestito a Bagnoli, la raccolta firme per il referendum sul reato di clandestinità. La proposta è stata avanzata oggi, dopo l'arresto di un profugo per sfruttamento della prostituzione, dal segretario provinciale della Lega Nord Andrea Ostellari che ha anche invitato in città il segretario federale Matteo Salvini.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione