Cerca

Martedì 17 Ottobre 2017 | 11:48

ROMA

Giornalisti: Renzi, no barbarie da noi

La conferenza stampa di fine anno del Presidente del Consiglio

Giornalisti: Renzi, no barbarie da noi

ROMA, 29 DIC -"Non credo che ci sia schiavitù o barbarie in Italia". Così il premier Matteo Renzi, durante la conferenza stampa di fine anno, risponde al presidente dell'Ordine dei giornalisti, Enzo Iacopino, che aveva parlato di "schiavitù" da parte di alcuni editori. "La mia posizione sull'ordine dei giornalisti è nota: io sarei per abolirlo", ha aggiunto Renzi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione