Domenica 22 Luglio 2018 | 07:15

BELLUNO

Camerieri introvabili a Belluno

Neppure scuole alberghiere rispondono a richieste

Camerieri introvabili a Belluno

BELLUNO, 13 LUG - Il cameriere ha 20 anni, studia economia all'università "Ca' Foscari" di Venezia e arriva tramite un'agenzia interinale dalla periferia di Treviso, cioè 82 chilometri esatti più a sud, per metà almeno in autostrada. Non è stato infatti possibile individuare qualcuno, nemmeno fra gli studenti delle scuole alberghiere della zona, che fosse disponibile a svolgere oggi la sua "prestazione professionale", in occasione di un convegno in un noto ristorante alle porte di Belluno. A riferire la circostanza è lo stesso caposala della struttura il quale ricorda come, nei dintorni del capoluogo bellunese, siano almeno quattro gli istituti che formano figure specifiche di questo tipo ma che chiederne ed ottenerne qualcuno per eventi come quello di oggi sia un'impresa di fatto impossibile. "Vale per circostanze simili - spiega - ma anche per i fine settimana. Nei sabati e nelle domeniche, quando i compensi sarebbero maggiori ed il lavoro non manca mai, siamo sguarniti, ci sentiamo rispondere quasi sempre di no".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Israele aiuta passaggio 800 Caschi bianchi siriani

 

Usa, si è arreso l'uomo che si era barricato nel supermarket

 

G20: bozza comunicato, commercio tra rischi crescita

 

Uomo armato si barrica in un supermercato ad Hollywood

 
Atalanta batte 3-2 l'Hertha Berlino

Atalanta batte 3-2 l'Hertha Berlino

 

Calcio: Inter pari pirotecnico, con lo Zenit finisce 3-3

 

Roma: Defrel a un passo da Samp, niente tour in Usa

 

Golf: Open Championship, gran rimonta Molinari e Woods

 

GDM.TV

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

 
Locorotondo, così il suocero tentòdi uccide il genero: «Sei morto»

Locorotondo, così il suocero tentò di uccidere il genero: «Sei morto»

 
Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

 
Bari, donna prigioniera del fuoco in casa. le grida di aiuto

Bari, incendio e paura a Japigia. Le grida, il salvataggio e le testimonianze

 
Bari ai baresi

Bari ai baresi? I sogni e le voci dei biancorossi

 
Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

1commento

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 

PHOTONEWS