Lunedì 23 Luglio 2018 | 00:06

ROMA

Vende presine in strada, storia "nonna"

Non per soldi ma per compagnia, lavora all'uncinetto in strada

Vende presine in strada, storia "nonna"

ROMA, 13 LUG - La sua storia è ormai diventata virale sui social e anche, a suo modo, leggendaria a Roma: la signora che vende le presine fatte all'uncinetto accanto ad una fermata della metro della Capitale non per soldi ma per compagnia. Da qualche giorno girava la notizia e la foto sui social di una anziana che seduta lavorava all'uncinetto nei pressi della fermata metro Lepanto, vicino alla città giudiziaria di Piazzale Clodio. Una scena inconsueta, quasi surreale, che ha incuriosito i passanti e anche i residenti del quartiere Prati. E da lì è partita una gara di solidarietà all'insegna dell' "aiutiamo la signora dell'uncinetto". Molti allora sono andati a comprare le presine, oggetto quasi fuori mercato e molto vintage, pensando di aiutare un'anziana indigente ma hanno scoperto che la donna non aveva bisogno di soldi ma di "compagnia e relazioni umane". Un bene forse prezioso quanto i soldi e sempre più raro in una città frenetica, indifferente e che inizia a svuotarsi per le ferie.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Europeo U.19: l'Italia è in semifinale

Europeo U.19: l'Italia è in semifinale

 
Detenuto in semilibertà evade a Perugia

Detenuto in semilibertà evade a Perugia

 

Cinema: Borgonzoni, a Giffoni una sede Centro cinematografia

 

Del Bufalo e Chillemi, dalle fiction alla webserie

 

Matano, nel prossimo film me la vedo con un gorilla

 
Reina, io al Chelsea? Solo ipotesi

Reina, io al Chelsea? Solo ipotesi

 

Golf: Open Championship, Malagò: "Molinari stratosferico"

 

Cinema: The Equalizer 2 re del box office Usa

 

GDM.TV

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

 
Locorotondo, così il suocero tentòdi uccide il genero: «Sei morto»

Locorotondo, così il suocero tentò di uccidere il genero: «Sei morto»

 
Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

 
Bari, donna prigioniera del fuoco in casa. le grida di aiuto

Bari, incendio e paura a Japigia. Le grida, il salvataggio e le testimonianze

 
Bari ai baresi

Bari ai baresi? I sogni e le voci dei biancorossi

 
Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

1commento

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 

PHOTONEWS