Domenica 22 Luglio 2018 | 09:01

CAGLIARI

Truffa,capo vigili Sulcis ai domiciliari

Blitz dei Carabinieri a Portoscuso dopo numerosi esposti anonimi

Truffa,capo vigili Sulcis ai domiciliari

CAGLIARI, 13 LUG - Concussione, truffa aggravata, peculato, falso ideologico, distruzione e occultamento di atti e turbativa d'asta. Con queste accuse i carabinieri hanno arrestato stamattina Silvano Rivano, dal 2004 comandante della polizia municipale di Portoscuso (nel Sulcis Iglesiente). L'uomo si trova ai domiciliari. Il provvedimento arriva dopo una delicata indagine condotta dal marzo del 2015 al novembre del 2017 dai carabinieri a seguito di alcuni esposti anonimi arrivati dai cittadini di Portoscuso. In particolare secondo l'accusa il comandante dei vigili avrebbe costretto diversi commercianti del luogo a consegnargli merce di vario genere senza poi pagarla; in concorso con il titolare di un distributore di benzina della zona avrebbe intascato buoni carburante per oltre 5mila euro e avrebbe utilizzato le auto di servizio per uso privato. Inoltre non avrebbe effettuato i controlli alle attività commerciali per il rilascio delle autorizzazioni e in cambio si sarebbe fatto consegnare denaro dagli esercenti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Israele aiuta passaggio 800 Caschi bianchi siriani

 

Usa, si è arreso l'uomo che si era barricato nel supermarket

 

G20: bozza comunicato, commercio tra rischi crescita

 

Uomo armato si barrica in un supermercato ad Hollywood

 
Atalanta batte 3-2 l'Hertha Berlino

Atalanta batte 3-2 l'Hertha Berlino

 

Calcio: Inter pari pirotecnico, con lo Zenit finisce 3-3

 

Roma: Defrel a un passo da Samp, niente tour in Usa

 

Golf: Open Championship, gran rimonta Molinari e Woods

 

GDM.TV

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

 
Locorotondo, così il suocero tentòdi uccide il genero: «Sei morto»

Locorotondo, così il suocero tentò di uccidere il genero: «Sei morto»

 
Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

 
Bari, donna prigioniera del fuoco in casa. le grida di aiuto

Bari, incendio e paura a Japigia. Le grida, il salvataggio e le testimonianze

 
Bari ai baresi

Bari ai baresi? I sogni e le voci dei biancorossi

 
Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

1commento

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 

PHOTONEWS