Lunedì 23 Luglio 2018 | 14:02

ROMA

C.Conti:cruciale non creare nuovo debito pensionistico

Stretti se non esauriti spazi per rivedere Fornero

ROMA, 12 LUG - "E' essenziale preservare i miglioramenti di fondo che il sistema previdenziale ha realizzato in questi decenni. Ogni elemento di possibile flessibilizzazione dell'attuale assetto dovrebbe contemplare compensazioni in grado di salvaguardare la sostenibilità finanziaria di lungo periodo. E' cruciale non creare debito pensionistico aggiuntivo". E' l'avvertimento contenuto nel rapporto sul coordinamento della finanza pubblica del 2018 della Corte dei Conti. Secondo quanto di legge nel rapporto sul coordinamento della finanza pubblica presentato oggi alla Camera, "certamente la correzione effettuata con la legge Fornero è stata brusca, ma è la virulenza della crisi sovrana che l'ha imposta". Ora, dopo gli aggiustamenti apportati sugli esodati e con l'Ape, "sono stretti, se non del tutto esauriti, gli spazi per ulteriori attenuazioni degli effetti correttivi della legge, a meno di un ripensamento complessivo del sistema".(ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Borsellino: Raggi, la mafia a Roma c'è, ribelliamoci

 
Borsellino: Raggi, ribelliamoci a mafia

Borsellino: Raggi, ribelliamoci a mafia

 
Tre primari e dirigente Pini a processo

Tre primari e dirigente Pini a processo

 
Maschera snorkeling non va,azione legale

Maschera snorkeling non va,azione legale

 
Delibera Lombardia per tutele dei rider

Delibera Lombardia per tutele dei rider

 
Atalanta, Carraro in prestito al Foggia

Atalanta, Carraro in prestito al Foggia

 
Catamarano affondato in sud Sardegna

Catamarano affondato in sud Sardegna

 
Parma, ricorso contro penalizzazione

Parma, ricorso contro penalizzazione

 

GDM.TV

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

 
Locorotondo, così il suocero tentòdi uccide il genero: «Sei morto»

Locorotondo, così il suocero tentò di uccidere il genero: «Sei morto»

 
Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

 
Bari, donna prigioniera del fuoco in casa. le grida di aiuto

Bari, incendio e paura a Japigia. Le grida, il salvataggio e le testimonianze

 
Bari ai baresi

Bari ai baresi? I sogni e le voci dei biancorossi

 
Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

1commento

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 

PHOTONEWS