Venerdì 20 Luglio 2018 | 05:14

MILANO

Bruciò cancello consolato, un fermato

Investigatori escludono matrice terrorista

Bruciò cancello consolato, un fermato

MILANO, 25 GIU - E' stato individuato e fermato dagli agenti della Sezione Antiterrorismo Internazionale della Digos della Questura di Milano, un tunisino di 33 anni che il 22 aprile scorso aveva dato fuoco al cancello d'ingresso dello stabile che ospita il Consolato generale di Tunisia a Milano. L'uomo era fuggito, lasciando sul posto una bottiglia di plastica contenente il liquido infiammabile usato per appiccare le fiamme. Il 19 giugno è tornato nell'ufficio diplomatico per lasciare una lettera minatoria, nella quale chiedeva alle autorità del suo Paese di rispondere ad alcune domande di carattere personale, minacciando in caso contrario di incendiare non solo il portone d'ingresso ma tutto l'edificio. Le indagini hanno consentito di escludere la matrice terroristica e l'appartenenza dell'uomo a gruppi o organizzazioni criminali.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Atterraggio di emergenza a Londra per volo da Napoli

 

Borsa: Tokyo, apertura poco variata (-0,15%)

 

Yemen, si rovescia barca con 160 migranti

 

Tour: Volpi "Aspettiamo radiografie Vincenzo,poi decideremo"

 
Macerata 2019, Carmen,Macbeth, Rigoletto

Macerata 2019, Carmen,Macbeth, Rigoletto

 

Dl dignità: intesa M5S-Lega su voucher e incentivi

 
Trapattoni, CR7 darà a Italia qualità

Trapattoni, CR7 darà a Italia qualità

 

A Prato lettere in cassette posta con scritta razzista

 

GDM.TV

Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 
Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne

Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne (Vd)

 
I pugliesi lo fanno meglio: ecco Roberta e il suo 'U Taràll

Roberta, 2 lauree e un sogno da giornalista: torna a Bari da Londra per fare i taralli

 
Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo

Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo Vd

 
Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

 
Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

 

PHOTONEWS