Sabato 21 Luglio 2018 | 19:41

MADRID

Catalogna: Puigdemont, evitare nuove elezioni

Ritorno alle urne automatico senza nuovo presidente 22 maggio

MADRID, 16 APR - Il presidente deposto catalano e leader del fronte indipendentista Carles Puigdemont ha detto di volere evitare un ritorno alle urne dopo quattro tentativi senza successo, per il veto di Madrid, di eleggere un nuovo presidente. Se non sarà eletto entro il 22 maggio il ritorno alle urne sarà automatico. In una intervista a Tv3 da Berlino, Puigdemont non ha escluso la presentazione di un nuovo candidato: "dobbiamo trovare formule perché non ci siano nuove elezioni" ha affermato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Icc: sconfitta per Buffon, Psg ko 3-1 con Bayern

 

Fca: Marchionne peggiorato,non potrà riprendere lavoro

 

Di Maio, L.bilancio coraggiosa, non tirare a campare

 
Traffico bollino nero su A22 Brennero

Traffico bollino nero su A22 Brennero

 

Governo: Gelmini, Tria unico argine a irresponsabilità M5s

 
Gelmini, Tria unico argine a M5s

Gelmini, Tria unico argine a M5s

 

Tour: 14/a tappa, spagnolo Fraile 1/ sul traguardo di Mende

 
Alpini: 55/o pellegrinaggio in Adamello

Alpini: 55/o pellegrinaggio in Adamello

 

GDM.TV

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

 
Locorotondo, così il suocero tentòdi uccide il genero: «Sei morto»

Locorotondo, così il suocero tentò di uccidere il genero: «Sei morto»

 
Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

 
Bari, donna prigioniera del fuoco in casa. le grida di aiuto

Bari, incendio e paura a Japigia. Le grida, il salvataggio e le testimonianze

 
Bari ai baresi

Bari ai baresi? I sogni e le voci dei biancorossi

 
Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

1commento

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 

PHOTONEWS