Domenica 22 Luglio 2018 | 03:27

CATANZARO

Forte vento in Calabria, danni e disagi

Raffiche interessato, in particolare, Catanzarese e Vibonese

Forte vento in Calabria, danni e disagi

CATANZARO, 15 APR - Un'ampia zona della Calabria è stata interessata stamattina da forti raffiche di vento che hanno provocato danni e disagi, richiedendo la mobilitazione dei vigili del fuoco che hanno effettuato numerosi interventi. Ci sono stati comignoli divelti e pali delle telecomunicazioni spezzati. Diversi alberi d'alto fusto si sono abbattuti sulla carreggiata lungo la strada statale 18, in località Acconia di Curinga, un tratto della quale é stato chiuso al traffico per alcune ore. Squadre dei vigili della sede centrale di Catanzaro e del distaccamento di Lamezia Terme sono intervenute per incendi boschivi che, alimentati dal forte vento, si sono propagati in direzione dei centri abitati. Nel comune di Curinga il tetto di uno stabile in costruzione é stato divelto finendo su un'automobile. Situazione critica anche in provincia di Vibo Valentia, dove sono sono stati numerosi gli alberi spezzati dalle forti raffiche di vento che sono caduti. Decine le richieste di intervento giunte ai vigili del fuoco.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Uomo armato si barrica in un supermercato ad Hollywood

 
Atalanta batte 3-2 l'Hertha Berlino

Atalanta batte 3-2 l'Hertha Berlino

 

Calcio: Inter pari pirotecnico, con lo Zenit finisce 3-3

 

Roma: Defrel a un passo da Samp, niente tour in Usa

 

Golf: Open Championship, gran rimonta Molinari e Woods

 
11 gol in amichevole per il Sassuolo

11 gol in amichevole per il Sassuolo

 

Ermal Meta a Giffoni, gli altri sono il nostro specchio

 

Michieletto, porto L'Elisir d'amore in spiaggia

 

GDM.TV

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

 
Locorotondo, così il suocero tentòdi uccide il genero: «Sei morto»

Locorotondo, così il suocero tentò di uccidere il genero: «Sei morto»

 
Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

 
Bari, donna prigioniera del fuoco in casa. le grida di aiuto

Bari, incendio e paura a Japigia. Le grida, il salvataggio e le testimonianze

 
Bari ai baresi

Bari ai baresi? I sogni e le voci dei biancorossi

 
Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

1commento

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 

PHOTONEWS