Domenica 22 Luglio 2018 | 13:05

TRENTO

Adottato a 32 anni, era bimbo Chernobyl

Da coppia trentina, che lo aveva ospitato quando aveva 11 anni

Adottato a 32 anni, era bimbo Chernobyl

TRENTO, 15 APR - Era stato ospitato in Trentino per la prima volta quando aveva 11 anni e ora è sposato ed è a sua volta padre. Si tratta di un uomo bielorusso di 32 anni, adottato da una coppia trentina che lo aveva accolto per la prima volta dopo il disastro della centrale nucleare di Chernobyl, come riportano i quotidiani locali trentini. Orfano di madre, non aveva mai conosciuto il padre, quello che allora era un bambino era stato accolto più volte negli anni dalla coppia trentina, per trascorrere qualche periodo distante dalla zona contaminata d'origine. Adesso fa l'autotrasportatore su lunghe distanze e coglie spesso l'occasione per passare a trovare quelli che considera i suoi genitori. Da qui la decisione comune di richiedere l'adozione, accolta in questi giorni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Libia, dalla Ong calunnie, si faccia indagine neutrale

 
Migranti: Papa, dolore per tragedie mare

Migranti: Papa, dolore per tragedie mare

 

Migranti: Papa, dolore per le tragedie nel Mediterraneo

 
Stabile bimbo ferito in agguato

Stabile bimbo ferito in agguato

 

'Ndrangheta: bimbo ferito in agguato, condizioni stabili

 
Maldarizzi: Marchionne conosceva a memoria i prezzi delle concorrenti

Maldarizzi: Marchionne conosceva
a memoria i prezzi delle concorrenti

 
La Roma partita per la tournée in Usa

La Roma partita per la tournée in Usa

 

Fca: lettera Elkann a dipendenti,eternamente grati a Sergio

 

GDM.TV

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

 
Locorotondo, così il suocero tentòdi uccide il genero: «Sei morto»

Locorotondo, così il suocero tentò di uccidere il genero: «Sei morto»

 
Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

 
Bari, donna prigioniera del fuoco in casa. le grida di aiuto

Bari, incendio e paura a Japigia. Le grida, il salvataggio e le testimonianze

 
Bari ai baresi

Bari ai baresi? I sogni e le voci dei biancorossi

 
Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

1commento

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 

PHOTONEWS