Sabato 21 Luglio 2018 | 15:46

sanità

Bimbo di due mesi muore
in ospedale a Lecce: indagini

ospedale Vito Fazzi di Lecce

LECCE - La Procura della Repubblica ha aperto un’inchiesta sulla morte di un bambino di poco più di due mesi di Copertino (Lecce) avvenuta nell’ospedale 'Vito Fazzì di Lecce. Sono stati i genitori del piccolo a presentare una denuncia in base alla quale è stato aperto un fascicolo. Al momento risultano indagati sei medici ai quali è stato notificato un avviso di garanzia necessario per procedere al sequestro della cartella clinica. La notizia è pubblicata sul 'Nuovo Quotidiano di Puglià.

Il bambino era nato il 15 gennaio scorso nel reparto di Ginecologia e Ostetricia dell’ospedale 'San Giuseppè di Copertino ma subito dopo si sono verificate complicanze post parto con una febbre persistente sia per il piccolo sia per la giovane madre. Il padre del bambino aveva sporto denuncia ai carabinieri per chiedere, proprio in seguito all’insorgenza della febbre, che si accertasse se vi fossero responsabilità in capo ai medici che avevano seguito la moglie e la gestazione del neonato.

A causa del persistere della febbre il piccolo era stato trasferito nel reparto di terapia intensiva neonatale dell’ospedale 'Fazzì dove poi il bambino è morto nella notte tra sabato e domenica scorsa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Ristorazione, l'azienda Ladisaconferma trend crescita: +24%

Ristorazione, l'azienda Ladisa conferma trend crescita: +24%

 
Andria, mutilato il CrocifissoL'ira del vescovo: fatto grave

Andria, mutilato il Crocifisso
L'ira del vescovo: fatto grave

 
Gara Ilva, bufera su Di Maio«Annullamento è una follia»Cantone (Anac) frena sul parere

Gara Ilva, bufera su ministro Di Maio
«L'annullamento è una follia»
Cantone (Anac) frena sul parere

 
Nozze pugliesi per la show girl Justine Mattera. Pace fatta Nazzaro-Volpe

Nozze pugliesi per la show girl Justine Mattera. Pace fatta Nazzaro-Volpe

 
Locorotondo, così il suocero tentòdi uccide il genero: «Sei morto»

Locorotondo, così il suocero tentò di uccidere il genero: «Sei morto»

 
San Ferdinando, esecuzione in strada: commando fredda un pregiudicato

San Ferdinando, pregiudicato freddato nell'auto in centro Foto

 
Brindisi, assalto a bancomat:bandito ucciso dalla Polizia

Brindisi, assalto al bancomat: bandito ucciso in sparatoria con Polizia Foto

 
Bari, incendio in appartamento:in salvo una donna sul balcone

Bari, fuoco e panico a Japigia. «Tutti fuori»: salva una donna Foto
Vd: le grida d'aiuto e il salvataggio

 

GDM.TV

Locorotondo, così il suocero tentòdi uccide il genero: «Sei morto»

Locorotondo, così il suocero tentò di uccidere il genero: «Sei morto»

 
Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

 
Bari, donna prigioniera del fuoco in casa. le grida di aiuto

Bari, incendio e paura a Japigia. Le grida, il salvataggio e le testimonianze

 
Bari ai baresi

Bari ai baresi? I sogni e le voci dei biancorossi

 
Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

1commento

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 
Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne

Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne (Vd)

 

PHOTONEWS