Cerca

Domenica 22 Aprile 2018 | 23:56

a taranto

Pestato alla fermata del bus
2 arrestati si cercano gli altri

terminal bus taranto

Il luogo dell'aggressione

TARANTO - Mentre era intento a prelevare una bevanda da un distributore automatico al terminal bus del porto mercantile di Taranto, è stato circondato da un gruppo di cinque uomini che lo hanno prima accusato di aver danneggiato nei giorni precedenti il distributore e poi lo hanno aggredito violentemente con pugni e calci al corpo, procurandogli gravi lesioni.
Due dei presunti responsabili del pestaggio, di 44 e 47 anni, sono stati successivamente identificati e denunciati dalla Polizia ferroviaria. Gli agenti intervenuti sul posto in seguito a una segnalazione hanno subito prestato i primi soccorsi al malcapitato, un 36enne di Brindisi, facendo intervenire un’ambulanza del 118 che lo ha trasportato in ospedale.
L’uomo ha riportato una frattura chiusa delle ossa nasali, contusioni multiple al volto e al cuoio capelluto e la rottura di due denti. E’ stato medicato e dimesso con una prognosi di 30 giorni. Dalla descrizione fornita dalla vittima sulle caratteristiche somatiche e sull'abbigliamento indossato dagli aggressori, gli agenti sono riusciti a individuare nei pressi della stazione ferroviaria due dei cinque componenti del gruppo, già noti alle forze, denunciati per il reato di lesioni gravi in concorso con altri. Sono in corso indagini finalizzate all’individuazione degli altri responsabili. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Cremona batte Brindisi al PalaPentassuglia 72-99

Cremona batte Brindisi
al PalaPentassuglia 72-99

 
L'esperimento: un parco verdeper valorizzare il Canale Reale

L'esperimento: un parco verde
per valorizzare il Canale Reale?

 
Barletta, yacht preso beffandoil fisco: nessun colpevole

Barletta, yacht preso beffando il Fisco: nessun colpevole

 
Coca ed ecstasy per la movidamaterana: arrestati e tarantini

«Coca» ed ecstasy per la movida materana: arrestati 2 tarantini

 
Bullismo, calci e pugni a scuolaun compagno filma tutto

Bullismo, calci e pugni a scuola
un compagno filma tutto
«Maglia come cancellino»

 
Novaglie, catturato scafistacon una tonnellata di droga

Novaglie, catturato scafista
con una tonnellata di droga

 
Eventi a Bari, eccole chiusuredel lungomare fino a S. Nicola

Eventi a Bari, ecco le chiusure
del lungomare fino a S. Nicola

 

MEDIAGALLERY

Lecce, bullismo a scuola

Lecce, bullismo a scuola

 
L'inseguimento in mare dello scafista con una tonnellata di droga al largo delle coste salentine

L'inseguimento in mare dello scafista con una tonnellata di droga al largo coste salentine

 
La commessa della gioielleria veneta aggredita e sequestrata dai rapinatori brindisini

La commessa della gioielleria veneta aggredita e sequestrata dai rapinatori brindisini

 
Calabria, assalto al caveau: polizia arresta componenti banda

Calabria, assalto al caveau: polizia arresta componenti banda

 
Puglia, Papa Francesco ad Alessano

Puglia, Papa Francesco ad Alessano

 
Papa Francesco celebra messa a Molfetta

Papa Francesco celebra messa a Molfetta

 
Papa Francesco

Papa Francesco da Alessano a Molfetta: tappe sui luoghi di don Tonino Bello

 
Bradanica, dopo 50 anniaperti i primi 8 chilometri

Bradanica, dopo 50 anni
aperti i primi 8 chilometri

 

LAGAZZETTA.TV

Mondo TV
Trovata una fossa comune in Siria

Trovata una fossa comune in Siria

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 19

Ansatg delle ore 19

 
Economia TV
Sempre piu' poveri

Sempre piu' poveri

 
Italia TV
Raviolo day, dall'Italia al Messico

Raviolo day, dall'Italia al Messico

 
Spettacolo TV
Maratona sentimentale in salsa francese

Maratona sentimentale in salsa francese

 
Calcio TV
Storica impresa del Benevento: batte 1-0 il Milan a San Siro

Storica impresa del Benevento: batte 1-0 il Milan a San Siro

 
Meteo TV
Previsioni meteo per domenica, 22 aprile 2018

Previsioni meteo per domenica, 22 aprile 2018

 
Sport TV
Motogp, oggi le libere ad Austin

Motogp, oggi le libere ad Austin