Giovedì 21 Giugno 2018 | 06:39

il caso in Puglia

Bufera su consiglieri grillini
«Sui contratti date truccate»

La Corte dei conti boccia il bilancio del gruppo in Regione Nel mirino due consulenze. Conca: non so cosa ho firmato

corte dei conti puglia

BARI - Due contratti retrodatati per giustificare l’aumento di stipendio concesso a due collaboratrici del gruppo, gli avvocati Valentina Romano e Roberta Caragnano. Una stranezza che non è sfuggita alla Corte dei conti, e che potrebbe provocare qualche grattacapo ai consiglieri regionali grillini e - in particolare - all’ex capogruppo Mario Conca: è stato lui, infatti, a mettere nero su bianco che si è trattato di un refuso. Ma per i giudici contabili le evidenze documentali sono diverse: e anche se parliamo di una discrepanza di appena 2.400 euro, se i grillini ora non forniranno spiegazioni esaurienti, oltre alla bocciatura del bilancio 2017 rischiano una denuncia penale.

La questione riguarda il rendiconto del gruppo consiliare (sottoscritto da Conca) nel quale la sezione di controllo della Corte dei conti ha ravvisato alcune irregolarità. I contratti delle due collaboratrici «prevedono espressa decorrenza dalla data di sottoscrizione del contratto che risulta in calce indicata nel 10 aprile 2017 ed un compenso mensile di euro 2.300,00 oltre iva, contributo integrativo della cassa previdenziale forense, rimborsi spese e spese forfettarie. Tuttavia, dalle apposite fatture, anch’esse allegate alla documentazione pervenuta in data 8/2/2018, emerge l’erogazione di tali compensi anche per i mesi di gennaio, febbraio e marzo 2017 ovvero per un periodo antecedente alla sottoscrizione dei contratti». Le due collaboratrici avevano già un precedente contratto di consulenza da 1.900 euro al mese, ma - è detto nel referto - «l’aumento del compenso non avrebbe potuto essere erogato in assenza di decorrenza dal 1° gennaio 2017». Di fronte a questa contestazione, con una nota del 19 febbraio a firma di Conca i grillini hanno replicato che «a causa di un refuso, sul contratto è stata indicata manualmente una data di inizio degli effetti del nuovo contratto errata» e che «la data effettiva dalla quale decorre il nuovo contratto è 01.01.2017». Ma secondo i giudici, qualcosa continua a non tornare: sia perché dalla «la sottoscrizione, da parte dei consulenti legali, delle raccomandazioni etiche emerge l’indicazione della data del 10 aprile 2017 trascritta in forma informatica e non manualmente», e soprattutto perché dal sito web del Consiglio regionale «si rileva, relativamente ai predetti contratti di consulenza, la decorrenza dal 10 aprile 2017 sino al termine della legislatura con la precisazione che i nuovi contratti sostituiscono i precedenti».

Insomma, un pasticcio in salsa grillina rispetto a cui la Corte dei conti ha chiesto spiegazioni entro venerdì. Sia al gruppo, che dovrà fornire «chiarimenti» (presumibilmente attraverso il nuovo capogruppo Cristian Casili, subentrato dal 1° marzo), sia al presidente del Consiglio regionale, Mario Loizzo, che deve «segnalare la data di comunicazione dei contratti di incarico di consulenza professionale» e «inviarne copia», così da verificare che data c’è sul documento e - soprattutto - se sia stato trasmesso agli uffici prima o dopo il 1° gennaio 2017. Il motivo di questa richiesta è evidente: riscontrare la correttezza della dichiarazione presentata dal capogruppo e, in caso contrario, procedere di conseguenza.

«Mi sono trovato a firmare io il rendiconto - spiega però Mario Conca - anche se nel 2017 si sono alternati altri due colleghi. Un qualità di capogruppo ho siglato ciò che il consulente aveva preparato. Anche la lettera di risposta è stata preparata da un consulente, io l’ho soltanto firmata. Ora è subentrato il collega Casili, non so cosa contiene la lettera di risposta che ha preparato (interpellato, dice di non saperne nulla, ndr). La Corte dei conti fa bene a fare il proprio lavoro, ma il nostro rendiconto mostra un avanzo di 600mila euro che verranno restituiti: credo insomma che si stia parlando di sesso degli angeli». [m.s.]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Lecce, acquisito Riccardi a titolo definitivo

Lecce, acquisito Riccardi a titolo definitivo

 
Rapina all'Auchan di Taranto, panico tra la gente

Rapina all'Auchan di Taranto, arrestati un 18enne e un 16enne incensurati Vd

 
Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

 
Raffaele migliora ma serve ancora aiuto

Migliora 24enne barese sulla sedia a rotelle, ma serve ancora aiuto

 
Il ministro della Giustizia propone Basentini a capo del Dap

Il ministro della Giustizia propone Basentini a capo del Dap

 
Om Carrelli, venerdì corteo dei lavoratori

Om Carrelli, venerdì corteo dei lavoratori

 
Famiglia del dj Navi denuncia il Pm

Famiglia del dj Navi denuncia pm

 
Dal 16 luglio le immatricolazioni all'Università di Bari

Dal 16 luglio le immatricolazioni all'Università di Bari

 

MEDIAGALLERY

La rapina all'Auchan di Taranto ripresa col telefonino

La rapina all'Auchan di Taranto ripresa col telefonino

 
Rapina all'Auchan di Taranto, panico tra la gente

Rapina all'Auchan di Taranto, arrestati un 18enne e un 16enne incensurati Vd

 
Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

 
Incidente sulla tangenziale sud di Bari: due feriti

Incidente sulla tangenziale sud di Bari: due feriti

 
Mondiali robotica, dal Canada l'esibizione dei maghetti della Tommaso Fiore

Mondiali robotica, dal Canada l'esibizione dei maghetti della Tommaso Fiore

 
Mancini a Matera: «Il Brasile vincerà il Mondiale»

Mancini a Matera: «Nel 2019 l'Italia qui per giocare una partita»

 
Decaro a Santa Scolastica: «Entro la fine dell'estate riapriamo il museo»

Decaro a Santa Scolastica: «Entro la fine dell'estate riapriamo il museo»

 
Una «bottega solidale» frutto d'impegno di 20 ragazzi disabili

Una «bottega solidale» frutto d'impegno di 20 ragazzi disabili

 
Le Pink Bari volano in finale per lo scudetto

La Primavera della Pink Bari vola in finale per lo scudetto

 
Il blitz dei Carabinieri a Bari con oltre 100 arresti

Il blitz dei Carabinieri a Bari con oltre 100 arresti

 
Mondiali robotica, il video spot dei 5 piccoli geni baresi per andare in Canada

Mondiali robotica, il video spot dei 5 piccoli geni baresi per andare in Canada

 

LAGAZZETTA.TV

Notiziari TV
Ansatg delle ore 21

Ansatg delle ore 21

 
Mondo TV
Oms, transgender non e' un malato mentale, basta stigma

Oms, transgender non e' un malato mentale, basta stigma

 
Economia TV
Ecobonus, famiglie italiane hanno investito 3,7 miliardi

Ecobonus, famiglie italiane hanno investito 3,7 miliardi

 
Meteo TV
Previsioni meteo della settimana

Previsioni meteo della settimana

 
Spettacolo TV
Cinema, tra umano e divino

Cinema, tra umano e divino

 
Italia TV
La nuova sfida europea sulle tracce dei migranti dispersi

La nuova sfida europea sulle tracce dei migranti dispersi

 
Calcio TV
Mondiali, la Russia vede gli ottavi

Mondiali, la Russia vede gli ottavi