Mercoledì 20 Giugno 2018 | 14:47

Manifestazioni

Festa 8 Marzo, in Puglia cortei
studenti per rivendicare diritti

Le iniziative in diverse città organizzate dalla Rete della conoscenza Puglia

Donne in politica, in Basilicatasolo 11 sindaci donne (8,5%)

Gli studenti saranno in piazza nella giornata di oggi in alcune città della Puglia per rivendicare, in occasione dell’8 marzo, «un’interlocuzione reale con la Regione, allo scopo di ottenere maggiori diritti per le donne e non solo, per una comunità più consapevole, meno violenta e sessista, più giusta e democratica». Gli eventi sono organizzati dalla Rete della Conoscenza Puglia: a Bari l’appuntamento «Non una di meno» è alle 18 in piazza Umberto; sempre alle 18 a Barletta ci sarà un banchetto informativo e flash mob a dell’Unione degli Studenti; a Taranto alle 18.00 presso l’ Arsenale Militare prenderà il via un corteo; a Brindisi, sempre alle 18.00 sit-in Non Una di meno e a Nardò, alle 17.30, incontro su «La donna e la resistenza» a cura di Anpi e Unione degli Studenti; e a Lecce, il corteo partirà da Porta Napoli alle 18.

Gli studenti, universitari e degli istituti superiori, - si sottolinea in una nota - chiedono alla Regione contraccettivi ai giovani e più educazione alle differenze, evidenziando la necessità di iniziative contro le discriminazioni all’interno dei luoghi del lavoro. «A 40 anni dall’approvazione della legge 194 sull'interruzione volontaria di gravidanza (IVG), il tasso di medici obiettori in Puglia - si evidenzia inoltre - raggiunge l'86%: una percentuale spaventosa, se si pensa ai soli 23 ginecologi non obiettori che si ritrovano ad operare in una regione che non garantisce alle donne un accesso libero e gratuito all’aborto, costringendole, laddove possano permetterselo, a raggiungere le altre regioni, o addirittura ad utilizzare metodi di aborto non convenzionali e spesso molto rischiosi».

IL CORTEO A BARI - Anche Bari aderisce allo «sciopero globale transfemminista» organizzato dalla rete di associazioni "Non una di meno». In un corteo per le vie del centro cittadino, da piazza Umberto a piazza Risorgimento nel quartiere Libertà, hanno sfilato circa 300 persone con i colori simbolo del movimento, nero e fuxia. La manifestazione di protesta nasce "per dire no alla violenza nelle sue innumerevoli forme: da quella fisica a quella psicologica ed economica».
Musica, striscioni, palloncini fuxia e matrioske hanno animato il corteo al grido «le donne non sono il campo di battaglia né il programma elettorale di nessuno». Per tutto il giorno, prima del corteo, le donne e gli uomini che hanno deciso di aderire a questa manifestazione, alla sua seconda edizione, hanno scioperato dal lavoro e dalle faccende domestiche in segno di protesta.(

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Più sport a Potenza edizione 2017

A Potenza due giorni di «Più sport»

 
nidi per grillai alla Zecca di Foggia

Nidi per falchi grillai alla Zecca dello Stato a Foggia

 
Bullismo, ne sono vittime 3 ragazzi lucani su 10

Bullismo, ne sono vittime 3 ragazzi lucani su 10

 
Governo, Lezzi: con Emiliano confronto a tutto campo su Puglia

Governo, Lezzi: con Emiliano
confronto a tutto campo su Puglia

 
Incidente sulla tangenziale sud di Bari: due feriti

Incidente sulla tangenziale sud di Bari: due feriti

 
Natuzzi, scongiurati esuberiSindacati: primo obiettivo ok

Natuzzi, scongiurati esuberi
Sindacati: primo obiettivo ok

 
discarica Vergine

Discarica Vergine, disastro ambientale ora in tre rischiano il processo

 
il sito di Canne della battaglia (foto Calvaresi)

Canne della Battaglia c'è l'ok alla valorizzazione

 

MEDIAGALLERY

Incidente sulla tangenziale sud di Bari: due feriti

Incidente sulla tangenziale sud di Bari: due feriti

 
Mondiali robotica, dal Canada l'esibizione dei maghetti della Tommaso Fiore

Mondiali robotica, dal Canada l'esibizione dei maghetti della Tommaso Fiore

 
Mancini a Matera: «Il Brasile vincerà il Mondiale»

Mancini a Matera: «Nel 2019 l'Italia qui per giocare una partita»

 
Decaro a Santa Scolastica: «Entro la fine dell'estate riapriamo il museo»

Decaro a Santa Scolastica: «Entro la fine dell'estate riapriamo il museo»

 
Una «bottega solidale» frutto d'impegno di 20 ragazzi disabili

Una «bottega solidale» frutto d'impegno di 20 ragazzi disabili

 
Le Pink Bari volano in finale per lo scudetto

La Primavera della Pink Bari vola in finale per lo scudetto

 
Il blitz dei Carabinieri a Bari con oltre 100 arresti

Il blitz dei Carabinieri a Bari con oltre 100 arresti

 
Mondiali robotica, il video spot dei 5 piccoli geni baresi per andare in Canada

Mondiali robotica, il video spot dei 5 piccoli geni baresi per andare in Canada

 
Le emozioni di Vasco:Il meglio del sold out al San Nicola di Bari

Le emozioni di Vasco: il meglio del sold out al San Nicola di Bari

 
Corri di notte con la GazzettaIl 29 c'è la Bari Night Run T-Roc

La corsa notturna Vd
della «Gazzetta»
torna la Bari Night Run

 
Corri di notte con la GazzettaIl 29 c'è la Bari Night Run T-Roc

Corri la sera con la «Gazzetta»: il 29 giugno c'è la Bari Night Run Video

 

LAGAZZETTA.TV

Italia TV
Salvini, "non mollo su Rom". Scontro con l'Europa

Salvini, "non mollo su Rom". Scontro con l'Europa

 
Economia TV
Trump minaccia dazi alla Cina per altri 200 miliardi

Trump minaccia dazi alla Cina per altri 200 miliardi

 
Mondo TV
Canada: si' Parlamento a legalizzazione marijuana

Canada: si' Parlamento a legalizzazione marijuana

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 12

Ansatg delle ore 12

 
Calcio TV
Mondiali, la Russia vede gli ottavi

Mondiali, la Russia vede gli ottavi

 
Meteo TV
Previsioni meteo per giovedi', 21 giugno 2018

Previsioni meteo per giovedi', 21 giugno 2018

 
Spettacolo TV
La scoperta interiore di Martino

La scoperta interiore di Martino