Cerca

Lunedì 21 Maggio 2018 | 01:30

Il segretario regionale Aldo Pugliese

«Aqp, investimenti sbagliati
mentre la bolletta è più cara»

Uil: «Non è possibile fare fronte solo alle emergenze»

«Aqp, investimenti sbagliati mentre la bolletta è più cara»

«È da anni che denunciamo i gravi ritardi, se non addirittura l’immobilismo totale, di Acquedotto Pugliese nell’attuazione degli investimenti programmati, ben al di sotto delle aspettative ma, soprattutto, lontanissimi da quelli utili a risolvere, almeno in parte, le necessità di un territorio che tutti gli anni si ritrova a convivere, inerme, con l’emergenza acqua».

Secondo Aldo Pugliese, segretario generale della Uil di Puglia e Filippo Lupelli, Segretario generale della Uiltec Puglia, stavolta oltre al danno c’è anche «la beffa clamorosa, per i cittadini pugliesi, che a fronte delle inefficienze riscontrabili e sotto gli occhi di tutti di una rete idrica colabrodo, che “vanta” perdite su quasi la metà della stessa, la bolletta dell’acqua quest’anno dovrebbe essere del 7% più cara rispetto al 2017, mentre nel 2019 dovrebbe subire un ulteriore impennata del 2,6».

«Ormai il ricorso alle restrizioni delle forniture idriche – proseguono Pugliese e Lupelli - sta diventando una triste abitudine per Acquedotto Pugliese e, soprattutto per gli incolpevoli cittadini pugliesi che si ritrovano a pagare, con evidenti disagi, la poca lungimiranza del più grande acquedotto d’Europa il quale, invece di pianificare e investire copiosamente sull’efficientamento della rete, si limita a gestire (male) le emergenze».

«La scusa che le carenze della rete idrica siano esclusivamente riconducibili agli invasi extra regionali non regge più, visto che situazioni come quella delle dighe Locone e Occhito, o come quella della diga di Piano dei Limiti o del fiume Lato, per non parlare del recupero delle acque piovane e di quelle reflue da riutilizzare nell’agricoltura, sono note e arcinote. Da tempo abbiamo formalmente richiesto la formazione di una commissione mista azienda-sindacati per la valutazione degli investimenti, ma ad oggi tutto è rimasto nelle buone intenzioni. La trasparenza non è decisamente la migliore delle virtù di Acquedotto pugliese».

Concludono Aldo Pugliese e Filippo Lupelli: «Perché finora si è scelto di non attuare un monitoraggio serrato della rete, mettendo in campo le conseguenti azioni per il ripristino della piena efficienza della stessa attingendo appieno dalle disponibilità di investimento? Sicuramente non è una questione di mancanza di risorse economiche, anche perché già in passato AqP non si era dimostrato certo di braccino corto quando si è trattato di spendere e spandere per consulenze milionarie, mentre continua ad esserci una carenza enorme, in organico, di figure tecniche in grado di pianificare e seguire le opere da realizzare, alle quali vengono preferiti studi tecnici esterni. Tanto paga pantalone con la bolletta, sempre più salata».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Bari-Cittadella da rinviare?La dura reazione dei pugliesi

Bari-Cittadella da rinviare?
La dura reazione dei pugliesi

 
Il ciclista lucano Domenico Pozzovivo, nato a Policoro in Basilicata

Ciclismo, Giro: Pozzovivo, crono mi costringe a exploit sulle montagne

 
Vicesindaca in cucinacon grembiule di Mussolini«Si dimetta». «Una goliardata»

Vicesindaca in cucina con grembiule di Mussolini. «Si dimetta». «Una goliardata»

 
Bari, liceo Flacco in crisi?«Perchè il greco non basta»

Bari, liceo Flacco in crisi?
«Perchè il greco non basta»

 
Bari, dopo il ricorso Oncologicoresta senza direttore scientifico

Bari, dopo il ricorso l'Oncologico resta senza direttore scientifico

 
Bari, si schianta con la Ferrarimuore 73enne Damiani Alberotanza

Bari, si schianta con la Ferrari
muore 73enne Damiani Alberotanza

 
Brindisi, gli ormoni al compagno«sportivo» li pagava l'ex marito

Brindisi, gli ormoni al compagno «sportivo» li pagava l'ex marito

 
Foggia, agguato al cardiologoSicario rinunciò: c'era il figlio

Foggia, agguato al cardiologo. Il sicario rinunciò: c'era il figlio

 

MEDIAGALLERY

Rapinatori cantanti incastratida un video su You Tube

Rapinatori cantanti incastrati
da un video su You Tube

 
Emergenza cinghiali a Bari22 catturati e trasferiti in riserva

Emergenza cinghiali a Bari
22 catturati e trasferiti in riserva

 
Restart, così i piatti del futuro di Ladisa  a Bari

Restart, così i piatti del futuro di Ladisa a Bari

 
In due madre e figlio tentarono di uccidere un medico a Foggia: il mandante era il fratello della vittima

In due madre e figlio tentarono di uccidere un medico a Foggia: il mandante era il fratello della vittima

 
Cinque spacciatori fermati a Bari, agivano vicino l'Ateneo

Cinque spacciatori fermati a Bari, agivano vicino l'Ateneo

 
Molestie su minorenni, polizia arresta 51enne

Molestie su ragazzine, polizia arresta 51enne VIDEO

 
Sequestrata una discarica abusiva a Sannicandro di Bari

Sequestrata una discarica abusiva a Sannicandro di Bari

 
Scu, il ragazzo, il barbiere: le intercettazioni del blitz a Brindisi

Scu, il ragazzo, il barbiere: le intercettazioni del blitz a Brindisi

 
Migranti sbarcati a Otrantoarrestati skipper ucraini

Migranti sbarcati a Otranto
arrestati skipper ucraini

 
Bari, furto d'auto in direttaarriva la Polizia: 2 arresti

Bari, furto d'auto in diretta
arriva la Polizia: 2 arresti Vd

 
Rubarono gommone in portodi Otranto: presi due baresi

Rubarono gommone in porto
di Otranto: presi due baresi Vd

 

LAGAZZETTA.TV

Notiziari TV
Ansatg delle ore 19

Ansatg delle ore 19

 
Mondo TV
Francia avverte Italia: rispettate impegni sul debito

Francia avverte Italia: rispettate impegni sul debito

 
Italia TV
Stretta Ue su privacy, Italia in ritardo

Stretta Ue su privacy, Italia in ritardo

 
Economia TV
La rottamazione fa il pieno

La rottamazione fa il pieno

 
Spettacolo TV
A Cannes doppio premio per l'Italia

A Cannes doppio premio per l'Italia

 
Sport TV
Mille Miglia, vince l'argentino Tonconogy

Mille Miglia, vince l'argentino Tonconogy

 
Meteo TV
Previsioni meteo per lunedi', 21 maggio 2018

Previsioni meteo per lunedi', 21 maggio 2018

 
Calcio TV
Ultima di campionato, ma giochi fatti

Ultima di campionato, ma giochi fatti