Venerdì 17 Agosto 2018 | 15:42

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Costo 90 milioni

Bari, il nuovo San Nicola?
Rifarlo costerebbe meno

Ecco i quattro scenari proposti al Comune da Fc Bari 1908 su cui dovrà esprimersi il consiglio comunale

Bari, il nuovo San Nicola?Rifarlo costerebbe meno

Lo stadio San Nicola? Rifarlo ex novo costerebbe 90 milioni di euro, lavorare su quello esistente costerebbe di più, dai 100 ai 120 milioni di euro. Si alza il velo sulla proposta di nuova destinazione del San Nicola avanzata da Fc Bari 1908 e su cui il consiglio comunale di Bari sarà chiamato ad esprimersi. Quattro gli scenari possibili, tre dei quali comunque prevedono la realizzazione di edifici commerciali a servizio dell'area.

Gli scenari 1 e 2 consentono di conciliare le esigenze di valorizzazione dello stadio San Nicola espresse dall’amministrazione e la tutela del vincolo garantendo in ogni caso uno stadio coerente con i migliori standard europei. Tali alternative progettuali sono le più onerose dal punto di vista economico finanziario per il proponente (intorno ai 120 milioni di euro).

Lo scenario 1 prevede l'avvicinamento delle tribune (I e II livello) al terreno di gioco

Lo scenario 2, invece, prevede l'abbassamento del terreno di gioco di 13 metri e il proporzionale allungamento del primo anello.

Lo scenario 3, consentirebbe la conservazione del tratto architettonico originario dello stadio San Nicola, rifacendosi anche al primissimo progetto di Renzo Piano che non prevedeva la pista di atletica. Tale ipotesi progettuale garantirebbe delle economie in termini finanziari, ma probabilmente sarebbe poco compatibile con il vincolo architettonico esistente in ragione dell’integrale demolizione e ricostruzione dello stadio. Nel caso fosse possibile superare il vincolo, tale ipotesi potrebbe essere oggetto di valutazione con la pubblica amministrazione.

Lo scenario 4 sarebbe teoricamente il più sostenibile dal punto di vista economico finanziario, ma lascerebbe all’Amministrazione e alla comunità il problema della valorizzazione dello stadio San Nicola. Solo questo scenario consentirebbe di giocare le partite casalinghe al San Nicola durante la costruzione del nuovo impianto (nella stessa area) e sino all’inaugurazione dello stesso senza dover chiudere dei settori dello stadio attuale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Bari calcio, società di Giancaspro ammessa al concordato

Bari calcio, società di Giancaspro ammessa al concordato

 
San Daniele Dop «taroccato», sequestro di 270mila prosciutti

San Daniele Dop «taroccato»,
sequestro di 270mila prosciutti

 
polizia

Rapinatori seriali di smartphone: arrestati due gambiani in pieno centro

 
Bari, vacanze da incubo: l'Aviroaircancella anche Lourdes e Dubrovnik

Bari, vacanze da incubo: l'Aviroair
cancella anche Lourdes e Dubrovnik

 
Bisceglie-Matera, partita a rischioPrefetto: incontro a porte chiuse

Bisceglie-Matera, partita a rischio. Prefetto: incontro a porte chiuse

 
Bari, formiche in reparto«Chiusa la Rianimazione»

Bari, formiche in reparto
«Chiusa la Rianimazione»

 
Ingegneria edile e AerospazialeBari, iscrizioni boom al Politecnico

Ingegneria edile e Aerospaziale
Bari, boom d'iscrizioni al Politecnico

 
Calcio, Marchisio dopo 25 annidice addio alla Juventus

Calcio, Marchisio dopo 25 anni
dice addio alla Juventus

 

GDM.TV

Salento, 10 soccorsi per mare mossoUno motoscafo rischia di affondare

Salento, 10 soccorsi per mare mosso
Uno motoscafo rischia di affondare

 
Leuca, Gdf intercetta cabinatoe veliero con 24 migranti: 3 arresti

Leuca, Gdf intercetta cabinato e veliero con 24 migranti: 3 arresti

 
Giovinazzo diventa magica: con danze sull'acqua e luci multimediali

Giovinazzo diventa magica: danze sull'acqua e luci multimediali

 
Bari, «scompare» l'aereo rumeno: a rischio le vacanze in Grecia

Bari, sparisce il jet rumeno: addio alle ferie in Grecia

 
Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

 
«Oh mio Dio», il terrore in diretta

«Oh Dio, oh Dio!», il terrore in diretta

 
Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, giù oltre 100 metri. Auto e persone sotto le macerie

Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, 35 morti e 15 feriti. Quattro estratti vivi
«Oh Dio, oh Dio!»: terrore in diretta | Vd: dall'alto

 
Commemorazione fratelli Luciani, il video

Mafia, a un anno dalla tragedia la cerimonia a San Marco in Lamis

 

PHOTONEWS