Cerca

Mercoledì 23 Maggio 2018 | 18:50

economia

Cofidi: così aiutiamo
le imprese pugliesi

piccola impresa

BARI - Sono 96 i milioni di euro di finanziamenti bancari che verranno erogati, nel corso del 2018, con il sostegno della garanzia Cofidi.it e grazie al contributo dei fondi Por Fesr-Fse 2014-2020 assegnati allo strumento di credito della Cna-Confederazione nazionale dell’Artigianato per agevolare l’accesso al credito bancario delle piccole e medie imprese pugliesi. Le somme erogate aiuteranno tantissime piccole e medie imprese ad innovare, a migliorare la propria attività con investimenti e a supportare le esigenze di liquidità.

Le novità sono state illustrate in un incontro con i giornalisti al quale hanno partecipato, tra gli altri, il direttore Cna Area Metropolitana di Bari, Giuseppe Riccardi,il presidente di Cofidi.it Luca Celi, il direttore generale Cofidi.it Teresa Pellegrino e la dirigente della sezione Competitività e Ricerca dei sistemi produttivi della Regione Puglia, Gianna Elisa Berlingerio.
«Si tratta, in particolare, - è stato sottolineato da Pellegrino - di ben 12 milioni di euro che Cofidi.it si è aggiudicata partecipando al bando regionale, che produrranno un effetto moltiplicatore di grande portata per i finanziamenti alle imprese, pari a circa 96 milioni di euro e una ricaduta sul sistema economico territoriale di enorme impatto a conferma della funzione di servizio che il nostro confidi assolve da anni per aiutare le Pmi ad investire ed in risposta alle loro esigenze di liquidità». «Nel corso del 2018 - ha aggiunto - la Cofidi.It non sarà solo garanzia per le piccole e medie imprese ma potrà direttamente offrire piccoli finanziamenti fino a 25 mila euro a tassi agevolati dal 4 al 6% erogati direttamente alle imprese e ai professionisti da Cofidi per la gestione e la crescita delle imprese».

«E' il successo - ha detto Riccardi - della collaborazione tra noi e la Regione Puglia. Una sinergia che permette alle piccole e medie imprese che investono nell’innovazione e nella ricerca di accedere ai finanziamenti in maniera rapida ed efficace per l’economia del territorio». «Le 12.500 imprese pugliesi soci della Cofidi.it rappresentano la forza del sistema del credito, - ha detto Celi - posizionando la Puglia al quinto posto (dopo Emilia-Romagna, Toscana, Lombardia e Veneto) nell’elenco dei produttori italiani di credito e la collaborazione con la Regione permette sviluppi sempre maggiori». «Il filo conduttore della crescita delle imprese - ha concluso Berlingerio - è che la Regione Puglia crede fortemente nelle proprie imprese e nello sviluppo innovativo e tecnologico che possono produrre grazie ad investimenti mirati».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Legambiente

Al lavoro volontari di Legambiente per spiagge di Puglia più pulite

 
Andria voragine nella pavimentazione

Andria sprofonda pavimento nel centro storico per le forti piogge

 
video omicidio Bovino

Estetista uccisa a Mola, una nuova prova riapre il processo

 
Bari, Palagiustizia inagibile: c'è l'inchiesta. E lo sgombero

Bari, Palagiustizia inagibile: c'è l'inchiesta. E lo sgombero

 
Xylella, Ue: anche Taranto zona rossaDi Gioia: è la fine dell'olivicoltura

Xylella, Ue: anche Taranto zona rossa
Di Gioia: è la fine dell'olivicoltura

 
Taranto, prof picchiato da papàdi alunno che voleva sospendere

Taranto, prof picchiato da papà di alunno: voleva sospenderlo

 
Foggia, rapina in farmaciacon ostaggi: due arresti

Foggia, rapina in farmacia con ostaggi: 2 arresti

 

MEDIAGALLERY

Foggia, rapinatori assaltano farmacia: sequestrati i dipendenti

Foggia, rapinatori assaltano farmacia: sequestrati i dipendenti

 
Melfi-Potenza, tragico scontro tra auto e un camion: un morto

Melfi-Potenza, tragico scontro tra auto e un camion: un morto

 
Blitz a Taranto contro gang di narco rapinatori: «Te lo vuoi fare il dottore?»

Blitz a Taranto, le intercettazioni: «Te lo vuoi fare il dottore?»

 
Rapinatori cantanti incastratida un video su You Tube

Rapinatori cantanti incastrati
da un video su You Tube

 
Emergenza cinghiali a Bari22 catturati e trasferiti in riserva

Emergenza cinghiali a Bari
22 catturati e trasferiti in riserva

 
Restart, così i piatti del futuro di Ladisa  a Bari

Restart, così i piatti del futuro di Ladisa a Bari

 
In due madre e figlio tentarono di uccidere un medico a Foggia: il mandante era il fratello della vittima

In due madre e figlio tentarono di uccidere un medico a Foggia: il mandante era il fratello della vittima

 
Cinque spacciatori fermati a Bari, agivano vicino l'Ateneo

Cinque spacciatori fermati a Bari, agivano vicino l'Ateneo

 
Molestie su minorenni, polizia arresta 51enne

Molestie su ragazzine, polizia arresta 51enne VIDEO

 

LAGAZZETTA.TV

Economia TV
Conti Pubblici, Bruxelles promuove l'Italia sul 2017

Conti Pubblici, Bruxelles promuove l'Italia sul 2017

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 18

Ansatg delle ore 18

 
Calcio TV
Ancelotti sara' il nuovo allenatore del Napoli

Ancelotti sara' il nuovo allenatore del Napoli

 
Meteo TV
Previsioni meteo della settimana

Previsioni meteo della settimana

 
Mondo TV
Trump a Kim: senza accordo finisci come Gheddafi

Trump a Kim: senza accordo finisci come Gheddafi

 
Spettacolo TV
L'attesa e' finita per i fan di Guerre stellari

L'attesa e' finita per i fan di Guerre stellari

 
Italia TV
Tragedia Francavilla, ha ucciso anche la moglie

Tragedia Francavilla, ha ucciso anche la moglie

 
Sport TV
Nadal a Roma, Re per l'8/a volta

Nadal a Roma, Re per l'8/a volta