Cerca

Giovedì 24 Maggio 2018 | 05:37

l'appuntamento

Il Carnevale di Putignano
tra eroi e «superpoteri»

Farinella

BARI - 'Gli Eroi': è questo il tema della 624/a edizione del Carnevale di Putignano, in Puglia, che prenderà il via, nel cuore della Valle d’Itria, domenica 28 gennaio con la prima sfilata dei carri, maxi costruzioni di cartapesta, uniche al mondo nel loro genere.
Attraverso la satira e la storia moderna messa in scena dai carri allegorici, l’edizione 2018 punta «a far risvegliare negli spettatori un super potere: quello di riuscire a divertirsi in maniera goliardica così come ogni carnevale che si rispetti». I particolari dell’iniziativa sono stati illustrati oggi in un incontro con i giornalisti dal sindaco di Putignano, Domenico Giannandrea, dal presidente della Fondazione carnevale di Putignano, Giampaolo Loporfido, e dal direttore del dipartimento turismo e cultura della Regione Puglia, Aldo Patruno.
Da 624 anni - è stato ricordato - a Putignano si svolge la manifestazione carnevalesca più antica d’Italia e più lunga d’Europa.

Il Carnevale di Putignano terminerà il 13 febbraio, martedì grasso, con l’ultima sfilata in notturna, quando i 365 rintocchi della 'Campana dei maccheroni', come da tradizione dichiareranno ufficialmente la fine dei festeggiamenti e l'inizio della Quaresima. Le altre sfilate sono in programma il 4 e l’11 febbraio.
Negli hangar putignanesi si contano poco più di 20 quintali di carta e il lavoro costante di circa 20 artigiani per dare vita a un solo carro, opera che spesso supera i 15 metri di altezza. I 'giganti di cartapestà vengono realizzati completamente a mano dagli artigiani pugliesi: creatività e passione mescolati ad argilla, gesso, carta e colori, creano irripetibili sculture. Un’arte tramandata gelosamente dai maestri cartapestai di Putignano la cui competenza viene richiesta in numerose altre manifestazioni italiane e europee.

«La macchina organizzativa, contraddistinta dalla maschera-icona di 'Farinella', una fusione tra la maschera di Arlecchino e il Jolly delle carte da gioco, con un abito a toppe multicolori, un gonnellino rosso e blu - colori della città - e un cappello a tre punte con campanelli, simbolo dei tre colli su cui sorge la cittadina pugliese, è già in movimento da tempo», ha spiegato il sindaco di Putignano, Domenico Giannandrea.
Sul web e sui social, tra l’altro, saranno diffuse 20 video storie che, tra i racconti dei maestri cartapestai e la simpatia delle compagnie teatrali coinvolte e le loro brevi sitcom, "faranno ridere tutti», promettono gli organizzatori dell’evento. La sicurezza sarà garantita e lo spettacolo sarà assicurato non solo il 28 gennaio, ma anche il 4, 11 e il 13 febbraio e in tutte le iniziative correlate.
«Siamo convinti - ha detto Loporfido - che anche quest’anno il risultato sarà straordinario alla luce della collaborazione e della sinergia realizzata con la Regione Puglia tra le Fondazioni culturali del territorio come la Fondazione della Taranta di Lecce e la Fondazione Grassi di Martina Franca». "L'impegno della Regione Puglia - ha concluso Patruno - è quello di destagionalizzare gli eventi. Bisognerà, inoltre, far crescere le infrastrutture affinché i turisti possano ammirare in qualsiasi mese dell’anno i laboratori di cartapesta, i luoghi della danza e dei mimici teatrali».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Massimo Ferrarese

Invimit: tocca quota 1,2 mld patrimonio gestito nel triennio

 
premier Giuseppe Conte

Il «foggiano» Giuseppe Conte premier incaricato. San Giovanni Rotondo: lo aspettiamo

 
Deferimento del Bari calcio, anticipata l'udienza

Deferimento del Bari calcio, anticipata l'udienza

 
Legambiente

Al lavoro volontari di Legambiente per spiagge di Puglia più pulite

 
Andria voragine nella pavimentazione

Andria sprofonda pavimento nel centro storico per le forti piogge

 
video omicidio Bovino

Estetista uccisa a Mola, una nuova prova riapre il processo

 
Bari, Palagiustizia inagibile: c'è l'inchiesta. E lo sgombero

Bari, Palagiustizia inagibile: c'è l'inchiesta. E lo sgombero

 

MEDIAGALLERY

Foggia, rapinatori assaltano farmacia: sequestrati i dipendenti

Foggia, rapinatori assaltano farmacia: sequestrati i dipendenti

 
Melfi-Potenza, tragico scontro tra auto e un camion: un morto

Melfi-Potenza, tragico scontro tra auto e un camion: un morto

 
Blitz a Taranto contro gang di narco rapinatori: «Te lo vuoi fare il dottore?»

Blitz a Taranto, le intercettazioni: «Te lo vuoi fare il dottore?»

 
Rapinatori cantanti incastratida un video su You Tube

Rapinatori cantanti incastrati
da un video su You Tube

 
Emergenza cinghiali a Bari22 catturati e trasferiti in riserva

Emergenza cinghiali a Bari
22 catturati e trasferiti in riserva

 
Restart, così i piatti del futuro di Ladisa  a Bari

Restart, così i piatti del futuro di Ladisa a Bari

 
In due madre e figlio tentarono di uccidere un medico a Foggia: il mandante era il fratello della vittima

In due madre e figlio tentarono di uccidere un medico a Foggia: il mandante era il fratello della vittima

 
Cinque spacciatori fermati a Bari, agivano vicino l'Ateneo

Cinque spacciatori fermati a Bari, agivano vicino l'Ateneo

 
Molestie su minorenni, polizia arresta 51enne

Molestie su ragazzine, polizia arresta 51enne VIDEO

 

LAGAZZETTA.TV

Italia TV
Giovanni XXIII domani a Bergamo

Giovanni XXIII domani a Bergamo

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 21

Ansatg delle ore 21

 
Calcio TV
Finito incontro, Ancelotti lascia sede Filmauro

Finito incontro, Ancelotti lascia sede Filmauro

 
Economia TV
Conti Pubblici, Bruxelles promuove l'Italia sul 2017

Conti Pubblici, Bruxelles promuove l'Italia sul 2017

 
Meteo TV
Previsioni meteo della settimana

Previsioni meteo della settimana

 
Mondo TV
Trump a Kim: senza accordo finisci come Gheddafi

Trump a Kim: senza accordo finisci come Gheddafi

 
Spettacolo TV
Guerre stellari, attesa finita per i fan

Guerre stellari, attesa finita per i fan

 
Sport TV
Nadal a Roma, Re per l'8/a volta

Nadal a Roma, Re per l'8/a volta