Cerca

Foggia

Sicurezza: questore
situazione molto grave

Sicurezza: questore situazione molto grave

FOGGIA - «Per quanto Foggia e provincia siano saliti di otto posizioni nella classifica stilata dal quotidiano 'Il Sole 24 Orè in merito alla qualità della vita, in realtà la situazione resta molto grave e delicata. Da settembre nella provincia si sono registrati quattro tentativi di omicidi, tre omicidi a novembre, nove bombe piazzate davanti ai negozi e una intimidazione a colpi di pistola ai danni di un imprenditore, questo ci induce a pensare che la Capitanata non sia, tutto sommato, in fase di miglioramento».

Lo ha detto il questore di Foggia, Piernicola Silvis, nella conferenza stampa di fine anno nel corso della quale è stato fatto il punto sulla emergenza criminalità.


I tentativi di omicidi di Giuseppe Piscopia a settembre, del boss Vito Bruno Lanza ad ottobre, di Carmine Fantasia a novembre a San Severo; ed ancora, l’omicidio di Antonio Tancredi a Torremaggiore, il 4 novembre, l’omicidio di Luigi Mazzilli a Cerignola, l’uccisione di Luigi De Stefano, il tentato assassinio di Mimmo Falco in pieno centro a Foggia, «sono tutti delitti connessi alla criminalità organizzata che - ha detto il questore - non ci lasciano affatto tranquilli.

Se da un a lato è vero che i dati ci sorridono, siamo infatti, rispetto alla scorso anno con circa 1000 reati in meno (26619 del 2015 rispetto ai 27498 dell’anno precedente), è però altrettanto vero che i delitti che più preoccupano sul fronte dell’ordine pubblico sono rimasti inalterati». Risultano «leggermente diminuiti i furti in abitazione, ma sono aumentati del +17% quelli di autovetture. I reati predatori denotano la gravità della situazione locale».

Per quanto riguarda le estorsioni, infine, «si registra una diminuzione delle denunce che se da un lato può sembrare un dato positivo dall’altro può celare il fatto che non si ama denunciare questo tipo di reato, ovvero 137 denunce nel 2015 e 159 denunce nel 2014». 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400