Lunedì 20 Agosto 2018 | 16:25

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Tre arresti della Polizia

Bari, adescavano vittime
su siti di escort per rapinarle

In manette a Cassano due donne e un uomo che interveniva per picchiare i clienti. Analoghe modalità anche per la finta vendita di prodotti in line: al momento dell'appuntamento scattava l'aggresione

Bari, adescavano vittime su siti di escort per rapinarle

Adescavano potenziali vittime attraverso siti di incontri a luci rosse e, al momento dell'arrivo del cliente, non eistavano ad aggredirlo e rapinarlo. Tre persone sono state arrestate dalla Polizia a Cassano Murge in esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare emessa dal G.I.P. del Tribunale di Bari, per i reati di tentato omicidio, rapina pluriaggravata continuata e possesso ingiustificato di armi ed oggetti atti ad offendere: in carcere sono finiti Gaetano Graddoso, 25 anni, con precedenti penali e di polizia, anche per rapina, e Luana De Girolamo, 22enne nata ad Acquaviva delle Fonti (BA), incensurata.

Nel corso delle operazioni i poliziotti della Sezione criminalità diffusa della Squadra Mobile, congiuntamente a militari dell’Arma dei Carabinieri, hanno tratto in arresto anche Margherita Fraddosio, 30enne pregiudicata barese, destinataria del medesimo provvedimento cautelare con sottoposizione agli arresti domiciliari.

Le indagini, coordinate dalla Procura della Repubblica del Tribunale di Bari, hanno consentito di raccogliere a carico dei predetti gravi e concordanti elementi di responsabilità circa la commissione di numerose rapine, consumate a Bari e provincia, con identiche modalità. In particolare, le vittime venivano adescate attraverso falsi annunci per il commercio on-line ovvero mediante falsi profili caricati su siti web per incontri sessuali, come appurato grazie anche agli elementi raccolti dai poliziotti.

Le donne – rispettivamente compagna e sorella di Gaetano Fraddosio – una volta fissato l’appuntamento in luoghi appartati, venivano raggiunte dal giovane che, sotto minaccia di un coltello e forte della sua alta statura, aggrediva con determinazione le vittime al fine di farsi consegnare denaro ed oggetti di valore in loro possesso.

Nel corso di una rapina, effettuata a Bari il 6 dicembre scorso simulando un incontro per la vendita di un cellulare, il Fraddosio, incitato dalla De Girolamo ad ucciderlo, aveva violentemente aggredito il cliente, attingendolo con più colpi di arma da taglio alle spalle ed alla nuca; fatto per il quale l’uomo era stato ricoverato, inizialmente, in gravi condizioni.

A Margherita Fraddosio, in base alle risultanze delle indagini condotte dalla Compagnia Carabinieri di Molfetta, viene contestata una rapina commessa nel novembre 2017 a Giovinazzo (BA), unitamente al fratello Gaetano ed alla De Girolamo.
Proseguono le indagini tese a conclamare le loro responsabilità per altri fatti commessi con analoghe modalità.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Giornalisti del Mediterraneo, Alessio Lasta vince la decima edizione

Giornalisti del Mediterraneo, Alessio Lasta vince la decima edizione

 
Intervenuti per un incendio, poliziotti scoprono droga nella casa accanto, abbandonata

Intervenuti per un incendio, poliziotti scoprono droga nella casa accanto, abbandonata

 
Baricalcio: stasera il primo raduno del nuovo Bari di De Laurentiis

Baricalcio: stasera il primo raduno del nuovo Bari di De Laurentiis

 
Spaccio, arrestati due rifugiati gambiani: avevano mezzo kg di droga e 1500 euro in contati

Spaccio, arrestati due rifugiati gambiani: avevano mezzo kg di droga e 1500 euro in contanti

 
Di giorno elettricista, di notte pusher: ai domiciliari un 31enne di Monopoli

Di giorno elettricista, di notte pusher: ai domiciliari un 31enne di Monopoli

 
Lecce calcio

Il Lecce va solo limato: Bovo resta in bilico

 
Il Foggia pedala in salitaun avvio con l’emergenza

Il Foggia pedala in salita
un avvio con l’emergenza

 
Boom di turisti stranieri in Puglia nell’estate 2018 grazie all'enogastronomia

Estate 2018: Boom di turisti stranieri in Puglia grazie all'enogastronomia

 

GDM.TV

Foggia, a piazza Cavour l'abbraccio dei PoohIl video del concerto di Fogli e Facchinetti

Foggia, a piazza Cavour l'abbraccio di Fogli e Facchinetti VIDEO

 
Bari, ecco il ponte che da anni minaccia il rione Japigia: un giro fra degrado e sporcizia

Bari, ecco il ponte che da anni minaccia il rione Japigia: un giro fra topi e degrado

 
Ruba auto per consegna di farmaci, il proprietario lo scopre e lui lo trascina per 20mt con la macchina: arrestato

Ruba auto per consegna di farmaci e trascina il proprietario per 20mt: arrestato

 
Salento, 10 soccorsi per mare mossoUno motoscafo rischia di affondare

Salento, 10 soccorsi per mare mosso: un motoscafo rischia di affondare

 
Leuca, Gdf intercetta cabinatoe veliero con 24 migranti: 3 arresti

Leuca, Gdf intercetta cabinato e veliero con 24 migranti: 3 arresti

 
Giovinazzo diventa magica: con danze sull'acqua e luci multimediali

Giovinazzo diventa magica: danze sull'acqua e luci multimediali

 
Bari, «scompare» l'aereo rumeno: a rischio le vacanze in Grecia

Bari, sparisce il jet rumeno: addio alle ferie in Grecia

 
Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

 

PHOTONEWS