Cerca

Mercoledì 24 Gennaio 2018 | 09:01

Non è imputabile

San Severo, a 13 anni armato
di coltello con 50 cm. di lama

Bloccato insieme a un 12enne con coltella da 20 cm: entrambi affidati ai genitori. E ad Apricena, 33enne in manette per aver tentato estorsione a donna anziana

112 carabinieri pronto intervento

Uno aveva un coltello con una lama da mezzo metro, l'altro con una da venti centrimetri. E' la scoperta fatta dai Carabinieri di San Severo che hanno bloccato due ragazzini, di 12 e 13 anni, che hanno fatto insospettire i militari per il loro comportamento. Infatti, quando li hanno fermati, i carabinieri hanno scoperto le due armi bianche che sono state sequestrate. I ragazzini sono stati riaffidati ai genitori - in quanto minorenni non imputabili - e il caso è stato segnalato al Tribunale per i minorenni di Bari.

Ad Apricena, invece, il 33enne Aldo Nardella è stato arrestato per tentata estorsione nei confronti di una donna anziana: l'uomo si era recato presso l'abitazione della donna e ne aveva scassinato l'imposta pretendendo una somma di denaro dalla vittima attirata dal ruore provocato dal danneggiamento. La odnna ha chiamato il 112, il malvivente nel frattempo si è allontanato ma è stato rintracciato e arrestato poco dopo dai Carabinieri: attualmente è ai domiciliari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione