Martedì 19 Giugno 2018 | 20:23

nel salento

Parte la «carica dei mille»
contro il gasolio sporco

Avviate le pratiche di risarcimento dei danni per i guasti ai motori delle auto

Parte la «carica dei mille» contro il gasolio sporco

di Mauro Ciardo

Parte la carica dei 1000 pronta a chiedere i danni per il gasolio sporco finito nelle auto. E intanto altri esposti sono pronti a viaggiare verso Procura e Garante.

Si avvicina al migliaio il numero degli automobilisti che risultano danneggiati nella sola provincia di Lecce da una partita di gasolio “difettoso”.

Un primo esposto era stato presentato in Procura dallo Sportello dei diritti di Giovanni D’Agata, che aveva puntato l’indice contro un presunto mixaggio errato di additivi. Un altro esposto verrà presentato dal Codacons, mentre l’associazione Codici informerà l’Autorità Garante della concorrenza e del mercato.

I primi numeri raccolti dimostrano che il fenomeno è ampio: circa 500 sono stati i reclami raccolti dallo Sportello, una quindicina le istanze di risarcimento preparate da Codici, diverse decine le telefonate giunte alle sedi territoriali del Codacons. Altre ne stanno arrivando in queste ore e si stima che verrà raggiunto il migliaio.

«Via via che si aggiungono altre segnalazioni - spiega D’Agata - ci stiamo rendendo contro che il fenomeno ha una portata molto più ampia, visto che abbiamo automobilisti bloccati anche in Calabria, in Basilicata e su Bari dopo aver fatto rifornimento nel Salento. Sta diventando una vicenda kafkiana - commenta - e in tanti anni di attività non avevamo mai affrontato una così ampia azione collettiva. Il caso più grave finora registrato è quello a una Mazda che ha riportato ben 11mila euro di danno. Resta il fatto che è difficile che tutti i 200 distributori coinvolti si siano potuti mettere d’accordo, quindi le responsabilità vanno cercate a monte. Il nostro consiglio - suggerisce - è di recarsi nei distributori dove c’è la presenza fisica del benzinaio e conservare lo scontrino».

«La gente ha già speso i soldi - stigmatizza l’avvocato Stefano Gallotta, responsabile di Codici Lecce - oltre che per i danni al motore vanno aggiunti quelli del trasporto con carro attrezzi, del gasolio perso e quelli non patrimoniali. Noi pensiamo di seguire un procedimento civile – ha annunciato – e ci rivolgeremo al Garante».

«Prima di presentare un esposto in procura - comunica l’avvocato Piero Mongelli del Codacons di Lecce - faremo uno studio preliminare e ci recheremo in Procura quando avremo un quadro più chiaro. Bisognerà capire se l’errore sia avvenuto in raffineria e se sia coinvolta solo quella di Taranto. Nella distribuzione del carburante - ha concluso - ci sono troppi passaggi di mano con il rischio che si individuino responsabilità sbagliate».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Mancini a Matera: «Il Brasile vincerà il Mondiale»

Mancini a Matera: «Il Brasile vincerà il Mondiale» Video

 
L'ex sindaco di Brindisi condannato a 4 anni e 4 mesi

L'ex sindaco di Brindisi condannato a 4 anni e 4 mesi

 
Decaro a Santa Scolastica: «Entro la fine dell'estate riapriamo il museo»

Decaro a Santa Scolastica: «Entro la fine dell'estate riapriamo il museo»

 
Rangers d'Italia Puglia

Rangers fermano bracconiere e vengono denunciati. Il gip: hanno agito bene

 
Concerto Vasco, sequestri e denunce nei controlli in città

Concerto Vasco, sequestri e denunce nei controlli in città

 
Vieste, uomo ucciso e un ferito a colpi di arma da fuoco

Uomo ucciso e un ferito a colpi di arma da fuoco a Vieste

 
Crac ferrovie Sud-est, chiesto rinvio a giudizio per 18

Crac ferrovie Sud-est, chiesto il rinvio a giudizio per 18 persone

 
Ilva

Ilva, Di Maio: tarantini da garantire
Arcelor: siamo pronti a chiudere

 

MEDIAGALLERY

Mancini a Matera: «Il Brasile vincerà il Mondiale»

Mancini a Matera: «Il Brasile vincerà il Mondiale» Video

 
Decaro a Santa Scolastica: «Entro la fine dell'estate riapriamo il museo»

Decaro a Santa Scolastica: «Entro la fine dell'estate riapriamo il museo»

 
Una «bottega solidale» frutto d'impegno di 20 ragazzi disabili

Una «bottega solidale» frutto d'impegno di 20 ragazzi disabili

 
Le Pink Bari volano in finale per lo scudetto

La Primavera della Pink Bari vola in finale per lo scudetto

 
Il blitz dei Carabinieri a Bari con oltre 100 arresti

Il blitz dei Carabinieri a Bari con oltre 100 arresti

 
Mondiali robotica, il video spot dei 5 piccoli geni baresi per andare in Canada

Mondiali robotica, il video spot dei 5 piccoli geni baresi per andare in Canada

 
Le emozioni di Vasco:Il meglio del sold out al San Nicola di Bari

Le emozioni di Vasco: il meglio del sold out al San Nicola di Bari

 
Corri di notte con la GazzettaIl 29 c'è la Bari Night Run T-Roc

La corsa notturna Vd
della «Gazzetta»
torna la Bari Night Run

 
Corri di notte con la GazzettaIl 29 c'è la Bari Night Run T-Roc

Corri la sera con la «Gazzetta»: il 29 giugno c'è la Bari Night Run Video

 
Taranto, truppe schierate sul Mar Piccolo: ecco la Battaglia tra Normanni e Bizantini

Taranto, ecco sul Mar Piccolo la Battaglia tra Normanni e Bizantini

 

LAGAZZETTA.TV

Economia TV
'Chi sono i rider': 50% studenti,1 su 3 lavoratori

'Chi sono i rider': 50% studenti,1 su 3 lavoratori

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 18

Ansatg delle ore 18

 
Mondo TV
Il conservatore Ivan Duque trionfa in Colombia

Il conservatore Ivan Duque trionfa in Colombia

 
Italia TV
Maturita', tra meditazione e riti scaramantici

Maturita', tra meditazione e riti scaramantici

 
Meteo TV
Previsioni meteo per mercoledi', 20 giugno 2018

Previsioni meteo per mercoledi', 20 giugno 2018

 
Spettacolo TV
La scoperta interiore di Martino

La scoperta interiore di Martino

 
Calcio TV
Mondiali: Inghilterra batte Tunisia 2-1, oggi Russia-Egitto

Mondiali: Inghilterra batte Tunisia 2-1, oggi Russia-Egitto