Martedì 19 Giugno 2018 | 18:00

il caso

Polignano, stop al Parco dei Trulli
«Impossibile costruire le villette»

Polignano, stop al Parco dei Trulli «Impossibile costruire le villette»

BARI - Il «Parco dei trulli» di Polignano non si può realizzare, almeno non come vorrebbe il Comune. Pur approvando la variante al piano regolatore, la Regione ha infatti detto stop al maxiprogetto per realizzare un resort tra Cozze e San Giovanni, in corrispondenza di uno dei pezzi più suggestivi della costa barese: un grande albergo e circa 250 ville nell’area a monte della statale 16, in cambio della realizzazione di un parco pubblico sulla linea del mare.

Si chiude così, almeno per il momento, una vicenda che va avanti dal 2010 e che si basa, in sostanza, su un meccanismo di perequazione urbanistica che la Regione ha ritenuto inapplicabile. In cambio dello spostamento di una serie di volumetrie dalla zona sul mare a quella retrostante la statale, il Comune di Polignano aveva concesso ai proprietari (il gruppo Andidero e l’impresa Giada srl) un bonus pari a 48mila metri cubi: si cancellava il campeggio previsto sulla costa dal prg per farlo diventare un albergo nell’area a monte. I tecnici regionali hanno ritenuto «non sufficientemente motivato l’incremento volumetrico proposto dal Comune», ed hanno dunque rifatto i conti: l’eventuale struttura alberghiera potrà occupare soltanto 77mila metri cubi (contro i 130mila previsti dal Comune) e non sarà frazionabile, non sarà possibile realizzare ville (perché il prg «non contempla zone con destinazione a “residenza turistica”»), non sarà possibile realizzare esercizi commerciali nelle zone «F» (perché questo snaturerebbe «la loro destinazione alle attività rivolte ad assicurare alla comunità attrezzature ed impianti di interesse generale»), andranno incrementati i parcheggi pubblici, dovranno essere osservate una serie di prescrizioni paesaggistiche. E soprattutto, fermo restando che la cura dimagrante in termini di volumetrie turistiche potrebbe rendere il progetto non più sostenibile economicamente, il piano di lottizzazione dovrà ricominciare da capo.

La giunta regionale, al termine dell’istruttoria, ha infatti approvato la variante al piano regolatore (che comunque dovrà essere adeguata al Piano paesaggistico per la presenza di una serie di vincoli) ma non il piano di lottizzazione presentato dalle imprese, che dunque dovrà essere ripresentato e dovrà ripetere le procedure di Via e di Vas. Il risultato è che - anche volendo - saranno necessari anni per riapprovare il progetto. Tuttavia, spiegano dalla Regione, dopo la diffida presentata a luglio dai proprietari dei suoli, gli uffici hanno accelerato sul completamento della procedura che era ferma da marzo 2016 (quando il Consiglio comunale ha presentato le controdeduzioni alla prima delibera regionale). Una scelta, quella fatta dalla Regione, che va nel senso del rispetto delle Norme tecniche di attuazione del piano regolatore di Polignano, ma anche della tutela di uno dei paesaggi più caratteristici dell’intera costa adriatica: è possibile che la delibera possa essere impugnata davanti alla giustizia amministrativa per far valere le ragioni delle imprese proponenti.

Quello di Parco dei Trulli era il terzo tentativo di costruire nell’area di Costa Ripagnola. Nel 2000 ci fu l’accordo di programma Agape (mai attuato), nel 2010 una seconda proposta in cui era compreso anche un enorme campo da golf (bocciato dalla Regione nel 2013). L’ultimo progetto aveva tentato di aggirare i vincoli cedendo al Comune un’area di circa 10 ettari dove sarebbe sorto un parco pubblico attrezzato: ma in quell’area esistono cale e grotte che non si possono toccare. [m.scagl.]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Decaro a Santa Scolastica: «Entro la fine dell'estate riapriamo il museo»

Decaro a Santa Scolastica: «Entro la fine dell'estate riapriamo il museo»

 
Rangers d'Italia Puglia

Rangers fermano bracconiere e vengono denunciati. Il gip: hanno agito bene

 
Concerto Vasco, sequestri e denunce nei controlli in città

Concerto Vasco, sequestri e denunce nei controlli in città

 
Vieste, uomo ucciso e un ferito a colpi di arma da fuoco

Uomo ucciso e un ferito a colpi di arma da fuoco a Vieste

 
Crac ferrovie Sud-est, chiesto rinvio a giudizio per 18

Crac ferrovie Sud-est, chiesto il rinvio a giudizio per 18 persone

 
Ilva

Ilva, ripartono incontri al Ministero
Di Maio: voglio garantire i tarantini

 
corsia d'ospedale

Direttori generali delle Asl
via ai colloqui per le nomine

 
Per l'omicidio Reale del 2016arresti della Polizia a Taranto

Per l'omicidio Reale del 2016
arresti della Polizia a Taranto

 

MEDIAGALLERY

Decaro a Santa Scolastica: «Entro la fine dell'estate riapriamo il museo»

Decaro a Santa Scolastica: «Entro la fine dell'estate riapriamo il museo»

 
Una «bottega solidale» frutto d'impegno di 20 ragazzi disabili

Una «bottega solidale» frutto d'impegno di 20 ragazzi disabili

 
Le Pink Bari volano in finale per lo scudetto

La Primavera della Pink Bari vola in finale per lo scudetto

 
Il blitz dei Carabinieri a Bari con oltre 100 arresti

Il blitz dei Carabinieri a Bari con oltre 100 arresti

 
Mondiali robotica, il video spot dei 5 piccoli geni baresi per andare in Canada

Mondiali robotica, il video spot dei 5 piccoli geni baresi per andare in Canada

 
Le emozioni di Vasco:Il meglio del sold out al San Nicola di Bari

Le emozioni di Vasco: il meglio del sold out al San Nicola di Bari

 
Corri di notte con la GazzettaIl 29 c'è la Bari Night Run T-Roc

La corsa notturna Vd
della «Gazzetta»
torna la Bari Night Run

 
Corri di notte con la GazzettaIl 29 c'è la Bari Night Run T-Roc

Corri la sera con la «Gazzetta»: il 29 giugno c'è la Bari Night Run Video

 
Taranto, truppe schierate sul Mar Piccolo: ecco la Battaglia tra Normanni e Bizantini

Taranto, ecco sul Mar Piccolo la Battaglia tra Normanni e Bizantini

 
Bari, treni in ritardo fino a due ore: l'attesa dei passeggeri sui piazzali della stazione

Bari, treni in ritardo fino a due ore: l'attesa dei passeggeri sui piazzali della stazione

 

LAGAZZETTA.TV

Economia TV
'Miliardi a sanita' grazie a Brexit', boomerang su May

'Miliardi a sanita' grazie a Brexit', boomerang su May

 
Mondo TV
Il conservatore Ivan Duque trionfa in Colombia

Il conservatore Ivan Duque trionfa in Colombia

 
Italia TV
Maturita', tra meditazione e riti scaramantici

Maturita', tra meditazione e riti scaramantici

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 15

Ansatg delle ore 15

 
Meteo TV
Previsioni meteo per mercoledi', 20 giugno 2018

Previsioni meteo per mercoledi', 20 giugno 2018

 
Spettacolo TV
La scoperta interiore di Martino

La scoperta interiore di Martino

 
Calcio TV
Mondiali: Inghilterra batte Tunisia 2-1, oggi Russia-Egitto

Mondiali: Inghilterra batte Tunisia 2-1, oggi Russia-Egitto