Lunedì 18 Giugno 2018 | 05:48

Capodanno di sangue

Gioia, scontro sulla SS «100»
4 morti: 3 ragazzi di Bari

Scontro frontale tra due auto alle 7.30 all'altezza del Km 45 in direzione Taranto

Scontro frontale tra due autosulla SS 100 a Gioia: 4 morti

Foto Luca Turi

NICOLA PEPE

Tornavano da una serata di divertimento da una discoteca del Tarantino dove avevano salutato con amici il Capodanno 2018. ma sulla strada del ritorno a casa un terribile destino ha spezzato le loro vite. Tre ragazzi di Bari, tutti di età compresa tra i 18 e 22 anni, sono morti insieme a un uomo di 68enne di Castellaneta nello scontro frontale tra due auto avvenuto la mattina di Capodanno sulla statale 100 alla periferia di Gioia del Colle. Non è ancora stato accertata la causa del violento impatto: una distrazione, un sorpasso azzardato a un colpo di sonno. Sta di fatto che al Km 45 della statale 100, nel tratto in cui il rettilineo si restringe e non c'è il guard rail, i due mezzi si sono scontrati violentemente, una Passat e  una Chevrolet Kalos.

Sulla prima viaggiava il 68enne di Castellaneta, Vincenzo Genco, che procedeva ind direzione Taranto; mentre sull'altra auto, che procedeva nella corsia opposta, prendevano posto Claudio Cassatella, 22 anni, di Ceglie del Campo (abitava in via N. Manzari), Gaetano Strambelli, 18 anni (risiedeva in via Vinc. Cuoco), Daniele Caputo, 18 anni (via Ancona). Tutti sono morti sul colpo, pernessuno di loro c'è stato nulla da fare. L'urto è stato violentissimo: come documentano le immagini sono volati pezzi di motore e per estrarre i corpi si è reso necessario l'intervento dei Vigili del fuoco. Come già detto, saranno i rilevi della Polizia stradale (sarà fatta una verifica anche sul tasso alcolemico dei conducenti) a fare luce del terribile scontro tenuto conto che, a quell'ora, in quella zona, c'era una fitta coltre di nebbia.

Resta la certezza della tragedia vissuta dalle famiglie delle vittime: scoprire da una telefonata a casa dalla Polizia che tuo figlio - che magari avevi salutato la sera prima - non tornerà più casa, è qualcosa che ti segnerà per tutta la vita.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • gladiatore66

    01 Gennaio 2018 - 17:05

    Non mi sento di dare la colpa a nessuno, ma so che perdere un figlio sarà un dolore atroce.

    Rispondi

  • gladiatore66

    01 Gennaio 2018 - 17:05

    MORTI RUBATE

    Rispondi

  • MALALA

    01 Gennaio 2018 - 12:12

    Colpa molto spesso dei genitori che a questi ragazzi insegnano poco o niente, preoccupandosi, pero', di accontentarli su qualsiasi cosa, e cosi' si ritrovano senza valori e privi di responsabilita'. MALALA

    Rispondi

  • revisore

    01 Gennaio 2018 - 09:09

    Senza parole,nemmeno è cominciato il nuovo anno ed ecco la prima carneficina stradale,altre famiglie nel dolore.

    Rispondi

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

corsia d'ospedale

In coma da tre mesi, 38 enne
partorisce un bimbo a Taranto

 
Numero verde Puglia-Wwf per segnalare reati: 800894500

Numero verde Puglia-Wwf
per segnalare reati: 800894500

 
Montescaglioso, ammazzato a coltellate un 42enne

Montescaglioso, 42enne ucciso
e scaricato in campagna Foto

 
Scanzano, botte a coppia anzianiin casa: lei è al letto col tumore

Scanzano J., botte a coppia anziani in casa: lei è al letto col tumore

 
Puglia, i simboli dei partitipiacciono meno: fenomeno civiche

Puglia, i simboli dei partiti
piacciono meno: fenomeno civiche

 
Lecce, allarme per un trolley in strada: era di una ballerina

Lecce, allarme per un trolley
in strada: era di una ballerina

 
New York, lo scandalo della chiesadi San Nicholas: «Via l'arcivescovo»I 300mila$ dei cittadini baresi

New York, lo scandalo della chiesa di San Nicholas: «Via l'arcivescovo». I 300mila$ dei baresi

 
Corri di notte con la GazzettaIl 29 c'è la Bari Night Run T-Roc

Corri la sera con la «Gazzetta»: il 29 giugno c'è la Bari Night Run Video

 

MEDIAGALLERY

Mondiali robotica, il video spot dei 5 piccoli geni baresi per andare in Canada

Mondiali robotica, il video spot dei 5 piccoli geni baresi per andare in Canada

 
Le emozioni di Vasco:Il meglio del sold out al San Nicola di Bari

Le emozioni di Vasco: il meglio del sold out al San Nicola di Bari

 
Corri di notte con la GazzettaIl 29 c'è la Bari Night Run T-Roc

La corsa notturna Vd
della «Gazzetta»
torna la Bari Night Run

 
Corri di notte con la GazzettaIl 29 c'è la Bari Night Run T-Roc

Corri la sera con la «Gazzetta»: il 29 giugno c'è la Bari Night Run Video

 
Taranto, truppe schierate sul Mar Piccolo: ecco la Battaglia tra Normanni e Bizantini

Taranto, ecco sul Mar Piccolo la Battaglia tra Normanni e Bizantini

 
Bari, treni in ritardo fino a due ore: l'attesa dei passeggeri sui piazzali della stazione

Bari, treni in ritardo fino a due ore: l'attesa dei passeggeri sui piazzali della stazione

 
Ospedale San Paolo, l'acqua inonda il laboratorio analisi al piano interrato

Ospedale San Paolo, l'acqua inonda il laboratorio analisi Video

 
Foggia, si finge genitore e rapina dipendente di una scuola

Foggia, si finge genitore e rapina dipendente di una scuola Video

 
Bari, piogge e allagamenti, città in tilt: Palagiustizia sott'acqua, fan di Vasco in ostaggio

Bari, piogge e allagamenti, città in tilt: Palagiustizia sott'acqua, fan di Vasco in ostaggio

 

LAGAZZETTA.TV

Mondo TV
Angelina Jolie si commuove tra le rovine di Mosul

Angelina Jolie si commuove tra le rovine di Mosul

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 19

Ansatg delle ore 19

 
Economia TV
"Sushi Day", cresce la voglia di Giappone in tavola

"Sushi Day", cresce la voglia di Giappone in tavola

 
Italia TV
Poverta' alimentare, nel 2017 2,7 mln gli italiani senza cibo

Poverta' alimentare, nel 2017 2,7 mln gli italiani senza cibo

 
Meteo TV
Previsioni meteo per domenica, 17 giugno 2018

Previsioni meteo per domenica, 17 giugno 2018

 
Spettacolo TV
Tutte le strade portano al visto

Tutte le strade portano al visto

 
Calcio TV
Esordio con vittoria per la Croazia ai Mondiali

Esordio con vittoria per la Croazia ai Mondiali

 
Sport TV
Sara Errani: profonda ingiustizia

Sara Errani: profonda ingiustizia