Giovedì 19 Luglio 2018 | 08:09

il furto nel foggiano

Preso «furbetto»
vendeva sottocosto
pere e banane

cassette di frutta

TERAMO - Identificato e denunciato un vero 'furbetto delle pere e delle banane'. Tutto nasce dalla denuncia del titolare di una Cooperativa agricola di Troia (Foggia), il quale informava la Questura dei propri «sospetti» sulla condotta di un autotrasportatore dipendente al quale mancavano negli ultimi giorni un consistenti quantitativi di frutta (pere, banane e mele), sottratte da carichi destinati a negozi del nord Italia, della cui mancanza lo stesso non riusciva a dare alcuna contezza.
L’autotrasportatore in più di un viaggio nel periodo natalizio avrebbe «deviato» sul percorso sud/nord in direzione cittadine del Veneto e della Lombardia, per raggiungere Teramo.
I poliziotti dell’ufficio investigativo sono riusciti a ricostruire in poco tempo il percorso realmente effettuato dal camion condotto dall’autotrasportatore negli scorsi giorni, avendo conferma della presenza in Teramo proprio poche ore prima della segnalazione ricevuta dal titolare della Cooperativa.

E’ stato così che i poliziotti hanno potuto individuare l'esercente a cui P.D., quarantenne di Tortorteto, aveva scaricato, per un prezzo assai minore rispetto a quello previsto, la frutta «sottratta».
Alla richiesta di documentazione circa la giacenza nel suo negozio della frutta «segnalata», S.A., trentenne cittadino extracomunitario, in realtà non riusciva a dare seguito. Sono risultati quindi privi di regolare bolle e fatture 225 kg. di pere ("Angelys"), 360 kg. di banane ("Chiquita") e 700 kg. di mele ("Fuji") che l’esercente doveva ammettere essere state pagate all’autotrasportatore «un terzo» del normale prezzo di mercato, cosa che consentiva conseguentemente di vendere al minuto a «prezzo più che concorrenziale».
Gli Agenti della Squadra Mobile, dopo aver sequestrato e restituito la merce illecitamente sottratta alla Cooperativa produttrice, hanno segnalato alla Procura della Repubblica l'autotrasportatore per appropriazione indebita e l’esercente della rivendita di frutta per ricettazione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Da oggi la Fibronit non c'è più: demoliti gli ultimi muri

La Fibronit non c'è più: demoliti gli ultimi edifici

 
Torre Panoramica

Bari, in arrivo una torre panoramica alta 75 metri

 
Battiti Live

Battiti Live, gran finale a Bari il 29 Gazzetta porta 10 di voi nel backstage

 
Politecnico di Bari da record: «90% dei laureati lavora dopo 3 anni»

Politecnico di Bari da record: «90% dei laureati trova lavoro dopo 3 anni»

 
Bari, gli ultras organizzano una festa a Pane e Pomodoro: «È ora di mettere un punto e ripartire»

Bari, gli ultras organizzano una festa a Pane e Pomodoro: «È ora di mettere un punto e ripartire»

 
Palagiustizia

Palagiustizia Bari, le due nuove sedi pronte entro un mese

 
Tap, Mattarella: «Impegno a andare avanti»

Tap, Mattarella rassicura l'Azerbaijan: «Andremo avanti»

 
Antonio Albanese

Baricalcio, l’imprenditore Albanese: «Io contattato da Giannini»

 

GDM.TV

Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 
Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne

Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne (Vd)

 
I pugliesi lo fanno meglio: ecco Roberta e il suo 'U Taràll

Roberta, 2 lauree e un sogno da giornalista: torna a Bari da Londra per fare i taralli

 
Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo

Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo Vd

 
Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

 
Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

 

PHOTONEWS