Cerca

Giovedì 18 Gennaio 2018 | 22:51

Foggia

Minaccia l'ex moglie
e aggredisce la suocera
arrestato un 35enne

polizia

FOGGIA - Un uomo di 35 anni è stato arrestato dalla polizia a Foggia per stalking, minacce e lesioni per avere minacciato la sua ex moglie e aggredito la mamma di lei. Gli agenti delle volanti sono intervenuti dopo una segnalazione al 113 fatta dalla ex moglie la sera del 14 dicembre scorso.

A causa dei continui maltrattamenti e minacce subite dal marito, la donna aveva deciso di troncare la relazione rifugiandosi con il figlio minore a casa dei genitori. Da quel momento, però, la donna ed i suoi familiari sono stati bersagliati da continue minacce, aggressioni e danneggiamenti da parte dell’uomo al quale il Tribunale di Foggia ha imposto il divieto di avvicinamento alla parte offesa ed ai luoghi abitualmente frequentati.

L’uomo, malgrado l’arrivo degli agenti ha continuato a minacciare la donna, aggredendo la suocera con un grosso cavatappi lungo circa 13 centimetri, che è stato sequestrato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione