Cerca

Venerdì 20 Aprile 2018 | 12:40

consiglio regionale pugliese

Xylella, passano le modifiche
più veloce la lotta al batterio
con la deroga alle normative

xylella

BARI - Via libera del Consiglio regionale alla stretta di vite sull'applicazione delle misure fitosanitarie per il contrasto alla Xylella, con la modifica alla legge regionale del 2017 sulla gestione della batteriosi. Questo approvato oggi a maggioranza era il secondo tentativo di far passare il ddl, dopo il primo, non andato a buon fine, nella seduta del 5 dicembre scorso. Allora come oggi l’assessore alle Risorse agroalimentari Leo Di Gioia ha espresso l’urgenza di approvare il provvedimento, anche al fine di evitare l'aggravarsi della procedura d’infrazione in corso, irrogata dall’Unione europea allo Stato italiano.

La modifica approvata dal Consiglio introduce un articolo aggiuntivo che consentirà - è stato spiegato - maggior celerità nell’esecuzione delle misure di lotta obbligatoria. In particolare è previsto che l'estirpazione delle piante colpite possa avvenire in deroga alle disposizioni normative e regolamentari vigenti in materia di vincoli forestali, ambientali, idrogeologici e paesaggistici. Critiche le opposizioni in aula, con il Movimento 5 Stelle che in particolare ha sollevato dubbi sulla legittimità costituzionale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Frizzi, San G. Rotondo: «Comune non ha commissionato statua»

Frizzi, San G. Rotondo: «Comune
non ha commissionato statua»

 
Norman Atlantic, dopo 3 anni chiuse indagini per 32 indagati

Norman Atlantic, dopo 3 anni
chiuse indagini per 32 indagati

 
Tentativo di omicidio fermate due persone

Tentativo di omicidio
fermate due persone

 
Nello zaino per la scuola 39 g. di marijuana, arrestata 16enne

Nello zaino per la scuola 39 g.
di marijuana, arrestata 16enne

 
Papa Francesco

Molfetta, la messa di Papa Francesco
2a tappa su luoghi di don Tonino Bello

 
Assalto al caveau in Calabriapolizia arresta componenti banda

Assalto al caveau in Calabria
polizia arresta componenti banda

 
Call center, azienda avvisa con Sms: «non sarete pagati»

Call center, azienda avvisa
con Sms: «non sarete pagati»

 
Tempa rossa Taranto

Tempa rossa, firmato accordo
tra Comune di Taranto e imprese

 

MEDIAGALLERY

Papa Francesco

Molfetta, la messa di Papa Francesco
2a tappa su luoghi di don Tonino Bello

 
Bradanica, dopo 50 anniaperti i primi 8 chilometri

Bradanica, dopo 50 anni
aperti i primi 8 chilometri

 
Blitz notturno nella città vecchia: 21 arresti

Blitz notturno nella città vecchia: 21 arresti

 
Tentata estorsione, fermati  avvocato e maresciallo Gdf

Tentata estorsione, fermati
avvocato e maresciallo Gdf

 
Tre arresti nel Foggianoper una serie di rapine e furti

Tre arresti nel Foggiano
per una serie di rapine e furti

 
Rapina ed estorsione ad Andria arrestati minori di 16 e 17 anni

Rapina ed estorsione ad Andria, arrestati minori di 16 e 17 anni

 
Barletta, in giro uomo armato di pistola

Barletta, in giro uomo armato di pistola

 

LAGAZZETTA.TV

Spettacolo TV
La morte di Prince resta impunita

La morte di Prince resta impunita

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 12

Ansatg delle ore 12

 
Economia TV
Lagarde: in arrivo nubi sull'economia

Lagarde: in arrivo nubi sull'economia

 
Italia TV
Presa la banda dell'assalto al caveau

Presa la banda dell'assalto al caveau

 
Meteo TV
Previsioni meteo per sabato, 21 aprile 2018

Previsioni meteo per sabato, 21 aprile 2018

 
Mondo TV
Movimento punk finanziato da ex Urss, ma e' fake

Movimento punk finanziato da ex Urss, ma e' fake

 
Sport TV
Motogp, oggi le libere ad Austin

Motogp, oggi le libere ad Austin

 
Calcio TV
E Simy fa Ronaldo

E Simy fa Ronaldo