Domenica 22 Luglio 2018 | 11:04

nel Salento

Operazione antidroga
8 arresti e 34 indagati

polizia

LECCE - Sono otto le persone arrestate stamani dalla Squadra Mobile di Lecce in un’operazione antidroga disposta dalla Procura del capoluogo salentino, mentre una persona è ancora irreperibile; complessivamente le persone iscritte nel registro degli indagati sono 34, comprese quelle arrestate. All’operazione hanno concorso numerose pattuglie del locale Reparto Prevenzione Crimine, unità cinofile e personale delle Squadre Mobili di Bari, Brindisi e Novara.

Degli otto arrestati, trasferiti nelle carceri di Bari, Brindisi e Lecce, cinque sono salentini, uno di Bisceglie (Bat) e due sono marocchini. Un altro cittadino del Marocco è riuscito per ora a sfuggire alla cattura. Secondo quanto emerso dalle indagini, tutti gli indagati sarebbero coinvolti, a vario titolo, in numerose importazioni e trasporti di sostanza stupefacente del tipo cocaina e hascisc, avvenute in alcuni comuni a sud di Lecce (Nardò, Copertino, Leverano e Taurisano), nonché della detenzione illegale di armi. Secondo gli investigatori, l’hascisc arrivava dal Marocco attraverso la penisola iberica, mentre la cocaina era fornita da esponenti della malavita calabrese.

Nel corso delle perquisizioni odierne sono stati sequestrati 24 chilogrammi di droga, soprattutto hascisc ma anche cocaina e marijuana, 4 armi da fuoco (una carabina, un revolver, una pistola semiautomatica e un fucile calibro 12 a canne mozze), un silenziatore e numerose munizioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Gianvito Giannelli e Marcello Danisi

Calcio, ecco i 20 imprenditori baresi pronti a rifondare il Bari: valgono 500 mln Foto: tutti tifosi da una vita

 

Bari calcio, Decaro alla festa dei tifosi a Pane e Pomodoro: 7 giorni per fare tutto Il video

 
Banca popolare di Bari presa di mira: svaligiato bancomat con esplosivo

Banca popolare di Bari presa di mira: svaligiato bancomat con esplosivo

 
Bari, terrorista iracheno torna libero e chiede asilo

Bari, terrorista iracheno torna libero e chiede asilo

 
Ristorazione, l'azienda Ladisaconferma trend crescita: +24%

Ristorazione, l'azienda Ladisa conferma trend crescita: +24%

 
Andria, mutilato il CrocifissoL'ira del vescovo: fatto grave

Andria, mutilato il Crocifisso
L'ira del vescovo: fatto grave

 

GDM.TV

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

 
Locorotondo, così il suocero tentòdi uccide il genero: «Sei morto»

Locorotondo, così il suocero tentò di uccidere il genero: «Sei morto»

 
Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

 
Bari, donna prigioniera del fuoco in casa. le grida di aiuto

Bari, incendio e paura a Japigia. Le grida, il salvataggio e le testimonianze

 
Bari ai baresi

Bari ai baresi? I sogni e le voci dei biancorossi

 
Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

1commento

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 

PHOTONEWS