Cerca

Giovedì 19 Aprile 2018 | 19:27

acqua e sviluppo in basilicata

Dopo 40 anni di attesa
il Sarmento versa a Montecotugno

La galleria idrica apre finalmente uno sbocco nella diga di Senise

diga di montecotugno

di MARIAPAOLA VERGALLITO

SENISE - L’acqua del torrente Sarmento arriva nell’invaso senisese di Montecotugno. La galleria, i cui lavori sono cominciati quasi 40 anni fa, finalmente ha uno sbocco: un bottino idrico, sulla carta, di circa 80 milioni di metri cubi di risorsa idrica in più da immettere, ogni anno, nel bacino senisese. Tanto da scongiurare o, almeno si spera, problematiche di forte carenza idrica come quella che non ci siamo ancora lasciati alle spalle.

«Ho appreso informalmente dal dottor Lerario dell’Ente Irrigazione che sono in atto le ultime prove tecniche prima dell’ufficiale apertura dell’opera - ha spiegato la sindaca di Senise Rossella Spagnuolo - e che a giorni ci sarà comunicata la data della cerimonia di inaugurazione. Un’opera attesa da anni, che serve a completare lo schema idrico del Sinni così come concepito nella programmazione generale all’epoca della costruzione della diga».

Un’opera grandiosa, sicuramente importante, che coinvolge tre comuni: oltre a Senise, infatti, la galleria si trova nei territorio di San Giorgio Lucano e Noepoli. E c’è chi, rispetto a questa opera e, in generale, alla programmazione territoriale legata alla risorsa idrica, è abbastanza critico.

«Ci siamo - dice il sindaco di Noepoli Domenico Esposito - l’acqua del Sarmento confluisce nella diga di Montecotugno, un’altra opera strategica è realizzata. Il sangue del Sarmento contribuirà ad alleviare i problemi di approvvigionamento idrico immettendo 80 ml di metri cubi di acqua in più all’anno in diga».

Questo accadrà «tecnicamente». Ma cosa accadrà al territorio di una valle che conta sei comuni e una densità demografica di appena 6mila abitanti? «Incessante, nella nostra mente - continua Esposito - una domanda: cosa porterà in termini di benefici alle nostre comunità questa nuova solidarietà? Quale sarà il ritorno? Ci sarà un momento dove una pianificazione seria restituirà a questo territorio risorse e dignità di vita? Ad oggi tutto va in una direzione e cioè che potremo fronteggiare meglio le stagioni di siccità. Ma non di questo territorio, dove la siccità è ormai perenne. A quando la discussione per le compensazioni? È stato ridiscusso l’accordo con la Puglia sull’acqua, mi dicono nel 2016, ma gli amministratori di quest’area non sanno niente. A quando la possibilità di poter discutere di fatti economici che incidano seriamente, fra i tanti ad esempio parlando di zona franca?».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Tempa rossa Taranto

Tempa rossa, firmato accordo
tra Comune di Taranto e imprese

 
Brindisi, un morto in scontro tra auto: conducente arrestato

Brindisi, un morto in scontro
tra auto: conducente arrestato

 
Venduta la Sangalli vetroacquistata da multinazionale turca

Venduta la Sangalli vetro
acquistata da società turca

 
Convalidato sequestrovasche Itrec Rotondella

Convalidato sequestro
vasche Itrec Rotondella

 
Minaccia moglie, lei lo denunciaCarabinieri scoprono armi

Minaccia moglie, lei lo denuncia
Carabinieri scoprono armi

 
Marozzi, dopo l'accordoprimi licenziamenti via sms

Marozzi, dopo l'accordo
primi licenziamenti via sms

 
«Ilva, i contratti con Mittalsono coperti dal segreto»

«Ilva, i contratti con Mittal
sono coperti dal segreto»

 
Bari, mafia della città vecchia21 arresti nel clan Capriati

Mafia, 17 arresti tra i Capriati a Bari:
«Le mani su una società del Porto
e il pizzo per la festa di San Nicola»

 

MEDIAGALLERY

Bradanica, dopo 50 anniaperti i primi 8 chilometri

Bradanica, dopo 50 anni
aperti i primi 8 chilometri

 
Blitz notturno nella città vecchia: 21 arresti

Blitz notturno nella città vecchia: 21 arresti

 
Tentata estorsione, fermati  avvocato e maresciallo Gdf

Tentata estorsione, fermati
avvocato e maresciallo Gdf

 
Tre arresti nel Foggianoper una serie di rapine e furti

Tre arresti nel Foggiano
per una serie di rapine e furti

 
Rapina ed estorsione ad Andria arrestati minori di 16 e 17 anni

Rapina ed estorsione ad Andria, arrestati minori di 16 e 17 anni

 
Barletta, in giro uomo armato di pistola

Barletta, in giro uomo armato di pistola

 
Bari, incendio in palazzina nel quartiere Poggiofranco

Bari, incendio in palazzina nel quartiere Poggiofranco

 

LAGAZZETTA.TV

Italia TV
Minaccia prof Lucca, preside: qualcuno perdera' anno

Minaccia prof Lucca, preside: qualcuno perdera' anno

 
Spettacolo TV
Richard Gere si e' risposato

Richard Gere si e' risposato

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 18

Ansatg delle ore 18

 
Sport TV
Yoga via Skype,"un successo inaspettato"

Yoga via Skype,"un successo inaspettato"

 
Mondo TV
La pilota dai nervi d'acciaio

La pilota dai nervi d'acciaio

 
Economia TV
Portabilita' Rc auto per coppie di fatto

Portabilita' Rc auto per coppie di fatto

 
Calcio TV
E Simy fa Ronaldo

E Simy fa Ronaldo

 
Meteo TV
Previsioni meteo per giovedi', 19 aprile 2018

Previsioni meteo per giovedi', 19 aprile 2018