Cerca

Giovedì 19 Aprile 2018 | 13:39

in un bagno pubblico della città

Violentano e filmano un 15enne
arrestati due baby bulli a Nardò

Violentano e filmano un 15enne arrestati due baby bulli a Nardò

NARDO' (LECCE) - Due baby bulli - un 17enne e un 14enne - sono stati arrestati dai carabinieri a Nardò (Lecce) con l’accusa di aver costretto un 15enne a subire una serie di atti osceni in un bagno pubblico della città, prima di entrare a scuola. La vittima è stata costretta a spogliarsi e a compiere atti di autoerotismo, gesti questi ultimi ripresi con uno smartphone e diventati virali in Rete, e obbligata a consegnare ai suoi aguzzini il giubbotto e le scarpe, per riavere i quali avrebbe dovuto pagare 10 euro a pezzo. I provvedimenti cautelari sono stati firmati dal gip del Tribunale per i Minorenni di Lecce, Aristodemo Ingusci. Le accuse contestate sono di sequestro di persona, violenza sessuale, rapina, pornografia minorile ed estorsione in concorso.

L’episodio risale alla mattina del 21 novembre scorso. I bulli hanno avvicinato il ragazzino prima con tono amichevole, poi con tono minaccioso, fino a costringerlo a seguirli in un bagno pubblico del centro. A far scattare le indagini è stato un amico coetaneo della vittima, al quale era arrivato il video. Il ragazzino, accortosi che si trattava del suo amico, è andato dalla madre del ragazzo mostrandogli quanto era accaduto al figlio. Da qui la denuncia ai carabinieri e l’avvio delle indagini coordinate dal sostituto procuratore per i Minorenni, Imerio Tramis.

In una nota il sindaco di Nardò, Pippi Mellone, si dice "dispiaciuto e preoccupato dallo scenario emerso» e rivela che i due giovani bulli arrestati erano già seguiti dai Servizi sociali del Comune e da quelli dell’Ambito, e che già in passato erano stati destinatari di azioni di sostegno e recupero. Per uno di loro, in questi giorni, era stato deciso anche l'inserimento in una comunità protetta.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Minaccia moglie, lei lo denunciaCarabinieri scoprono armi

Minaccia moglie, lei lo denuncia
Carabinieri scoprono armi

 
Marozzi, dopo l'accordoprimi licenziamenti via sms

Marozzi, dopo l'accordo
primi licenziamenti via sms

 
«Ilva, i contratti con Mittalsono coperti dal segreto»

«Ilva, i contratti con Mittal
sono coperti dal segreto»

 
Bari, mafia della città vecchia21 arresti nel clan Capriati

Mafia, 17 arresti tra i Capriati a Bari:
«Le mani su una società del Porto
e il pizzo per la festa di San Nicola»

 
Bari, D'addario sotto processoper le botte alle Montereale

Bari, D'addario sotto processo
per le botte alle Montereale

 
Bari, mazzetta da 3mila euroPoliclinico: atto vergognoso

Bari, mazzetta da 3mila euro
Policlinico: atto vergognoso

 
Il Papa torna in Pugliain onore di don Tonino

Il Papa torna in Puglia
in onore di don Tonino

 
Rocco Brancati

Scomparso Rocco Brancati
riferimento nel giornalismo lucano

 

MEDIAGALLERY

Bradanica, dopo 50 anniaperti i primi 8 chilometri

Bradanica, dopo 50 anni
aperti i primi 8 chilometri

 
Blitz notturno nella città vecchia: 21 arresti

Blitz notturno nella città vecchia: 21 arresti

 
Tentata estorsione, fermati  avvocato e maresciallo Gdf

Tentata estorsione, fermati
avvocato e maresciallo Gdf

 
Tre arresti nel Foggianoper una serie di rapine e furti

Tre arresti nel Foggiano
per una serie di rapine e furti

 
Rapina ed estorsione ad Andria arrestati minori di 16 e 17 anni

Rapina ed estorsione ad Andria, arrestati minori di 16 e 17 anni

 
Barletta, in giro uomo armato di pistola

Barletta, in giro uomo armato di pistola

 
Bari, incendio in palazzina nel quartiere Poggiofranco

Bari, incendio in palazzina nel quartiere Poggiofranco

 

LAGAZZETTA.TV

Mondo TV
A Cuba inizia l'era Diaz-Canel

A Cuba inizia l'era Diaz-Canel

 
Economia TV
Portabilita' Rc auto per coppie di fatto

Portabilita' Rc auto per coppie di fatto

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 12

Ansatg delle ore 12

 
Calcio TV
E Simy fa Ronaldo

E Simy fa Ronaldo

 
Meteo TV
Previsioni meteo per giovedi', 19 aprile 2018

Previsioni meteo per giovedi', 19 aprile 2018

 
Italia TV
Colpo alla rete di Messina Denaro

Colpo alla rete di Messina Denaro

 
Spettacolo TV
Il narcos piu' famoso

Il narcos piu' famoso