Domenica 19 Agosto 2018 | 02:02

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Accoglienza

«Migranti in un capannone»
processo su Global Service

Le strutture per chi arriva Rinvio a giudizio per frode per il responsabile della coop Vito Brancato

 «Migranti in un capannone» processo su Global Service

Giovanni Rivelli

Partirà il prossimo 4 aprile davanti al giudice Flavia De Grosso il processo a carico di Vito Brancato, responsabile della Cooperativa Global Service per un’accusa di frode nell’adempimento degli obblighi contrattuali nella gestione di un centro di accoglienza per migranti a seguito di un incarico ricevuto dalla Prefettura di Potenza. Lo ha disposto il Gip di Potenza Lucio Setola accogliendo la richiesta in tal senso avanzata dal Pm Vincenzo Savoia ribadita ieri in aula dal Pm Paolo Mandurino.

A Brancato (difeso dall’avv. Gianfranco Robilotta) sono contestate una serie di violazioni che si sarebbero verificate in una struttura di Tito Scalo, poi chiusa a seguito di un’ordinanza del sindaco per carenze igienico sanitarie.

Si tratterebbe, a quanto spiegato nell’imputazione di una struttura «costituita da una parte di un capannone/fabbricato industriale/artigianale presso la quale venivano ospitate dieci persone» e che presentava «varie criticità che la rendevano inidonea a soddisfare i prescritti parametri di piena adeguatezza e funzionalità degli immobili, di piena funzionalità dell’efficienza degli impianti di pulizia e di igiene ambientale» previsti dal bando. Tra le carenze il fatto che la struttura «era priva di destinazione d’uso di tipo abitativo servizi igienici risultavano privi di aerazione di tipo naturale e/o dispositivi alternativi, in uno dei Wc era stata riscontrata la mancanza del soffione alla doccia» e poi macchie di condensa, umidità e muffe, alcuni fili elettrici risultavano nastrati, non c’erano estintori, cassetta di medicazione e altro ancora.

Inoltre, spiega il Pm «presso tal struttura non venivano effettuate le prestazioni sanitarie di assistenza medica nella frequenza stabilita dal bando di gara né i servizi per l’integrazione (...) con specifico riferimento all’assistenza psicologica, alle prestazioni socio-assistenziali ed al servizio di informazione normativa».

Il difensore di Brancato ha spiegato che le perizie fatte sull’immobile prima dell’utilizzo avevano confermato l’idoneità e lo stesso comune aveva rilasciato il certificato di agibilità e come anche una prima ispezione del controllo sull’accoglienza non abbia rilevato criticità poi emerse nella successiva ispezione dei Nas. E in ogni caso anche le contestazioni fatte non avrebbero configurato «gravi carenze». Questioni, ora da riproporre al giudizio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Ostuni, violenza sessuale a bordo di un treno: arrestato 40enne barese

Ostuni, stuprata a bordo di un treno: 40enne barese finisce ai domiciliari

 
Il Bari riparte da Roma: lunedì prime sgambate

Il Bari riparte da Roma: lunedì prime sgambate

 
Salento, troppi turisti e il sindaco chiude la Grotta della poesia

Salento, troppi turisti e il sindaco chiude la Grotta della poesia

 
Il Lecce più forte in difesa: Meccariello e Venuti nel Salento

Il Lecce più forte in difesa: Meccariello e Venuti nel Salento

 
Foggia cala un tridente top: Galano-Iemmello-Mazzeo

Foggia cala un tridente top: Galano-Iemmello-Mazzeo

 
Puglia, scoperti i furbetti dell'incentivo: 4 maxitruffe sui fondi del ministero per lo Sviluppo

Puglia, scoperti i furbetti dell'incentivo: 4 maxitruffe sui fondi del ministero per lo Sviluppo

 
Il tour operator Soleair denuncia: «Noi truffati da Aviro Air adesso diciamo basta»

Il tour operator Soleair denuncia: «Noi truffati da Aviro Air adesso diciamo basta»

 
Violenze se non lavoravano 10 ore al giorno: 32 braccianti sfruttati, arrestato caporale pakistano

Violenze se non lavoravano 10 ore al giorno: 32 braccianti sfruttati, arrestato caporale pakistano

 

GDM.TV

Bari, ecco il ponte che da anni minaccia il rione Japigia: un giro fra degrado e sporcizia

Bari, ecco il ponte che da anni minaccia il rione Japigia: un giro fra topi e degrado

 
Ruba auto per consegna di farmaci, il proprietario lo scopre e lui lo trascina per 20mt con la macchina: arrestato

Ruba auto per consegna di farmaci e trascina il proprietario per 20mt: arrestato

 
Salento, 10 soccorsi per mare mossoUno motoscafo rischia di affondare

Salento, 10 soccorsi per mare mosso: un motoscafo rischia di affondare

 
Leuca, Gdf intercetta cabinatoe veliero con 24 migranti: 3 arresti

Leuca, Gdf intercetta cabinato e veliero con 24 migranti: 3 arresti

 
Giovinazzo diventa magica: con danze sull'acqua e luci multimediali

Giovinazzo diventa magica: danze sull'acqua e luci multimediali

 
Bari, «scompare» l'aereo rumeno: a rischio le vacanze in Grecia

Bari, sparisce il jet rumeno: addio alle ferie in Grecia

 
Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

 
«Oh mio Dio», il terrore in diretta

«Oh Dio, oh Dio!», il terrore in diretta

 

PHOTONEWS