Martedì 17 Luglio 2018 | 02:06

economia

Export brindisino
crescita incoraggiante

Il report camera di commercio, nel primo semestre 2017, vendite all'estero aumentate del 9,6%

produzione mozzarelle

Segnali di consistente ripresa per l’export brindisino che nel primo semestre 2017 ha fatto registrare un fatturato di quasi 500 milioni di euro.

In analogo periodo dell’ultimo biennio, infatti, i flussi esportativi hanno segnato una crescita non da poco, pari a quasi 45 milioni di euro in più rispetto al 2016 e 85 milioni in confronto al 2015, con un incremento del 9,6% che ha portato la provincia di Brindisi - in tema di interscambio commerciale - ad un saldo decisamente più contenuto in relazione alle importazioni (e pari a poco meno di 150 milioni di euro). In pratica, esiste ancora una differenza in negativo tra il denaro in “uscita” (import) e quello in “entrata” (export) ma con una “forbice” sempre più ristretta.

Per avere un’idea del passo in avanti compiuto, basti pensare che in Puglia il saldo in negativo è pari a 460 milioni di euro.

In ambito regionale, sotto la voce esportazioni, nessuno ha fatto meglio di Brindisi: in positivo Bari (+9,1% con un fatturato di export pari a poco più di 2 miliardi di euro), Bat (+7%, con un fatturato in entrata di 272 milioni) e Taranto (+2,3%, con entrate pari a 674 milioni). In negativo le altre, con la peggiore performance che è appannaggio di Lecce (-4,3% ed entrate per 243 milioni di euro), mentre Foggia è al -1,7% (con introiti per 374 milioni di euro). In positivo anche la “bilancia” commerciale della Puglia (+5,9% rispetto ad un anno prima con un importo complessivo di 4 miliardi e 67 milioni di euro). La crescita in provincia, inoltre, è superiore al dato nazionale (+8% e 223 miliardi e 302 milioni di euro in entrata).

Scendendo nel dettaglio, le maggiori entrate in tema di vendite all’estero si registrano grazie all’esportazione di sostanze e prodotti chimici (che fruttano 186 milioni euro), seguiti dai mezzi di trasporto (76 milioni), dagli articoli in gomma e materie plastiche (71 milioni), dai prodotti alimentari, bevande e tabacco (55 milioni), da macchinari e apparecchi (53 milioni), dai prodotti tessili, abbigliamento, pelli e accessori (18 milioni), dagli articoli farmaceutici, chimico-medicinali e botanici (9 milioni) e dai prodotti dell’agricoltura, della sivicoltura e della pesca (7 milioni).

La variazione maggiore, in termini di percentuale, l’hanno fatta registrare le vendite di prodotti dell’estrazione di minerali da cave e miniere (+612,4%), di prodotti dell’editoria e audiovisivi (+222,7%) e di prodotti di attività artistiche, di intrattenimento e divertimento (136,2%). Più penalizzata, invece, l’esportazione di merci dichiarate come provviste di bordo (-59,4%) e di articoli farmaceutici, chimico-medicinali e botanici (-22%). [p. potì]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

 
Lecce, dodicenne cade nella grotta della Poesia: salva per miracolo

Lecce, dodicenne belga cade nella grotta della Poesia: salva per miracolo

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 
Figc, il titolo di serie D al sindaco«I primi di agosto dia un nome»L'ipotesi dell'iscrizione in C

Figc, il titolo di serie D al sindaco
«I primi di agosto il nome di un club»
L'ipotesi di un «lodo Bari» per la C

 
Palagiustizia Bari, per i penalisti il decreto legge è incostituzionale

Palagiustizia Bari, per i penalisti il decreto legge è incostituzionale

 
Nuova sede Palagiustizia Bari

Palagiustizia, magistrati al Ministero: «Chiarezza sulla nuova sede»

 
Bari, Giancaspro si dimette: trattativa ancora poco chiara. Alle 18 game over

Bari, salta l'ultima trattativa. E' fallimento
Muore il calcio dopo 110 anni di storia
Decaro: brutto giorno. Il giallo del tedesco

1commento

 

GDM.TV

Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 
Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne

Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne (Vd)

 
I pugliesi lo fanno meglio: ecco Roberta e il suo 'U Taràll

Roberta, 2 lauree e sogno da giornalista: torna a Bari da Londra per fare i taralli

 
Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo

Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo Vd

 
Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

 
Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

 
Auto contro scooter sulla ss100: morto un 62enne

Auto contro scooter sulla ss100: morto un 62enne

 

PHOTONEWS