Giovedì 19 Luglio 2018 | 02:19

Dalla Polizia

Proteste no Tap a Lecce
denunciato un calabrese:
ha picchiato un ragazzo

Un 43enne avrebbe preso parte a cortei non autorizzati e ieri sera ha colpito con una testata un giovane con il quale aveva avuto un diverbio durante una manifestazione

Proteste no Tap a Leccedenunciato un calabrese:ha picchiato un ragazzo

Un esponente anarchico di 43 anni di origini calabresi è stato denunciato in stato di libertà dalla polizia a Lecce per aver colpito ieri sera con una testata in strada un ragazzo, col quale aveva avuto un diverbio durante un corteo non autorizzato e a cui il giovane era estraneo, al quale partecipavano circa 40 persone, partito da via Salandra e diretto in piazza Prefettura. Nel corso del corteo, rende noto la Questura di Lecce, sono stati pronunciati slogan contro Tap, società che sta realizzando l’omonimo gasdotto, e i manifestanti hanno anche occupato temporaneamente la sede stradale bloccando il traffico.

La persona denunciata è indicata dalla polizia quale «assiduo frequentatore di tutte le iniziative No Tap». Nel corteo sono stati anche riconosciuti molti aderenti all’area antagonista ed anarchica, anche provenienti da altre province. Il corteo ha tentato di avvicinarsi invano alla sede Tap, presidiata da una pattuglia, e quindi ha lanciato uova piene di vernice rossa in direzione della sede e della pattuglia.

Le tensioni erano state precedute in mattinata, sempre a Lecce, dall’identificazione di quattro persone, tre delle quali con numerosi precedenti penali per reati contro l’ordine pubblico, che si erano infiltrati in un corteo autorizzato di circa 300 studenti universitari in coincidenza con la 'Giornata nazionale per il diritto allo studio e del riscatto della scuola pubblicà, organizzato dall’associazione Link. I quattro, individuati come appartenenti all’area anarco-insurrezionalista distribuivano volantini con la scritta 'L'Università del Salento collabora con Tap', e siglati 'Nemici di Tap - Biblioteca Anarchica Occupata Disordinè. Il volantino, secondo quanto riferito in una nota della Questura, riportava considerazioni sui disordini avvenuti in occasione del convegno del 20 novembre scorso presso il Rettorato di Lecce e sul professor Boero, indicato quale collaboratore di Tap, rivendicando la paternità delle scritte offensive al centro universitario Ekotecne.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Da oggi la Fibronit non c'è più: demoliti gli ultimi muri

La Fibronit non c'è più: demoliti gli ultimi edifici

 
Torre Panoramica

Bari, in arrivo una torre panoramica alta 75 metri

 
Battiti Live

Battiti Live, gran finale a Bari il 29 Gazzetta porta 10 di voi nel backstage

 
Politecnico di Bari da record: «90% dei laureati lavora dopo 3 anni»

Politecnico di Bari da record: «90% dei laureati trova lavoro dopo 3 anni»

 
Bari, gli ultras organizzano una festa a Pane e Pomodoro: «È ora di mettere un punto e ripartire»

Bari, gli ultras organizzano una festa a Pane e Pomodoro: «È ora di mettere un punto e ripartire»

 
Palagiustizia

Palagiustizia Bari, le due nuove sedi pronte entro un mese

 
Tap, Mattarella: «Impegno a andare avanti»

Tap, Mattarella rassicura l'Azerbaijan: «Andremo avanti»

 
Antonio Albanese

Baricalcio, l’imprenditore Albanese: «Io contattato da Giannini»

 

GDM.TV

Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 
Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne

Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne (Vd)

 
I pugliesi lo fanno meglio: ecco Roberta e il suo 'U Taràll

Roberta, 2 lauree e un sogno da giornalista: torna a Bari da Londra per fare i taralli

 
Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo

Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo Vd

 
Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

 
Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

 

PHOTONEWS