Cerca

Mercoledì 13 Dicembre 2017 | 06:39

Uno stalker di Acquaviva

Perseguitava la moglie
anche dal carcere
altro arresto per un 49enne

Perseguitava la moglie  anche dal carcere altro arresto per 49enne

ACQUAVIVA DELLE FONTI (BARI) - Era stato appena scarcerato dalla Casa circondariale di Taranto dove aveva scontato una condanna ad oltre un anno di reclusione per atti persecutori ai danni della ex moglie. Ma, appena tornato libero, un uomo di 49 anni è stato arrestato nuovamente dai carabinieri di Acquaviva delle Fonti e trasferito nel carcere di Bari perché, durante la detenzione nelle carceri di Bari, Matera e Taranto, aveva inviato lettere minatorie e persecutorie alla donna, provocandole paura e un grave stato di ansia.

L’ordinanza di custodia cautelare è stata firmata dal gip del tribunale di Bari Roberto Oliveri del Castillo. Durante la detenzione, sulla base delle lettere inviate alla ex moglie, l'uomo ha dimostrato di essere a conoscenza dei particolari dell’attuale vita privata della vittima ed ha continuato a minacciarla pesantemente di ritorsioni, rivelando che, una volta tornato libero, avrebbe continuato a seguirla e a farle del male.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione